Tutti in piedi!, Michele Santoro in diretta su Current e in streaming web su Televisionando

Tutti in piedi!, Michele Santoro in diretta su Current e in streaming web su Televisionando

Va in onda questa sera in diretta su Current e in streaming web anche su Televisionando Tutti in Piedi!, la serata per i 110 della Fiom con Michele Santoro, Marco Travaglio, Vauro, Maurizio Crozza e Max Paiella tra gli altri

da in Current tv Italia, Michele Santoro, Primo Piano, Sky, Web, tutti in piedi
Ultimo aggiornamento:

    santoro tuttiinpiedi

    Michele Santoro festeggia i 110 anni della Fiom con un evento speciale intitolato Signori, Entra il Lavoro…Tutti in Piedi! che si svolgerà questa sera a Bologna e che sarà trasmesso in diretta su Current (130, Sky) e in streaming web e tv. Ovviamente in prima linea anche Televisionando, che lo trasmetterà in streaming web a partire dalle 21.10. Per la serata Santoro ha raccolto amici e colleghi: l’evento si preannuncia succoso e foriero di polemiche. Di seguito i dettagli e le informazioni per seguire Tutti in Piedi in diretta tv e web.

    Per Tutti In Piedi!, Michele Santoro ripropone di fatto la fortunata formula di Raiperunanotte, che vide web e tv locali trasformate in un unico grande network e che permise ad Annozero di ‘andare in onda’ fuori dalla Rai nel periodo di black-out dei talk politici deciso da Viale Mazzini per le Elezioni Regionali 2010.

    I tempi dell’editto bulgaro, in cui bastava chiuderci in una stanza e buttare via la chiave, sono finiti. Per sempre. La censura non paga più perché ci sono tanti mezzi alternativi. Lo abbiamo dimostrato con Raiperunanotte e venerdì ci divertiremo a fare una cosa nuova con la Fiom che mi vedrà protagonista di una sorpresa“: così Santoro ha presentato alla stampa l’evento-show dedicato al lavoro per la quale il giornalista ha riunito intorno a sé amici, colleghi, artisti per un grande happening che avrà la sua principale ribalta non tanto nel parco di Villa Angeletti di Bologna, che lo ospiterà live, quanto nel network web-tv che permetterà al pubblico italiano di seguirlo in diretta.

    Uno show, dicevamo, un evento ccui partecipano, tra l’altro, Marco Travaglio, Antonio Ingroia, Serena Dandini e Vauro, cui Santoro vorrebbe lasciare la conduzione per dedicarsi a una sorpresa (he come annunciato non sarà la ‘discesa in campo’ con una propria formazione politico-partitica). Per il cotè comico Maurizio Crozza (pronto a un’imitazione di Marchionne) e Max Paiella nelle vesti di Minzolini, mentre la parte musicale vede tra gli altri Daniele Silvestri, i Subsonica e Teresa De Sio. E tra tanti ospiti spunta anche il nome di Elisa Anzaldo, giornalista del Tg1 che ha rinunciato alla conduzione del tg di Minzolini per protesta contro la linea editoriale della testata.


    La serata sarà trasmessa in diretta su Current Tv Italia (Sky, 130) e il binomio non è certo casuale: si rinsalda, certo, un proficuo rapporto che risale ai tempi di Raiperunanotte, nello spirito della libertà d’informazione, ma questa volta la presenza di Current ha un sapore ancora diverso, visto che i lavoratori della sede italiana del network fondato da Al Gore vedono a rischio il proprio posto a causa della chiusura della rete, che cesserà le trasmissioni dalla piattaforma Sky il prossimo 31 luglio. Non a caso Tutti In Piedi aderisce alla campagna Salviamo Current, volta a far sopravvivere una delle pochissime voci indipendenti dell’informazione italiana.

    La serata, però, sarà visibile anche su numerose reti locali che hanno aderito al progetto, oltre che sui siti di Corriere.it, Repubblica.it, Il Fatto Quotidiano, giusto per citare alcuni siti che trasmetteranno l’evento in streaming live. Tra questi anche Televisionando. Sul sito ufficiale della manifestazione, www.tuttiinpiedi.it, trovate l’elenco regione per regione delle emittenti tv e web coinvolte nel progetto. “Se ancora una volta raggiungeremo il nostro obiettivo – scrive Santoro sul sito ufficiale dell’evento – dimostreremo che per quanto cerchino di ridurre gli spazi di libertà niente potrà più impedirci di manifestare il nostro pensiero,niente potrà fermare il ritorno in scena del lavoro con la sua richiesta di dignità e di libertà“.

    Essendo una manifestazione che nasce nell’alveo dei sindacati e orientata alla parecipazione collettiva, è possibile sostenerla con un piccolo contributo, una donazione di 2,5 € nel segno dell”editoria diffusa’ effettuabile con il sistema paypal o telefonando al numero 899.60.60.50.
    Noi siamo curiosi di vedere cosa succederà… l’appuntamento è per questa sera alle 21.10 in tv e sul web, lontano da Rai, Mediaset e anche La7.

    776

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Current tv ItaliaMichele SantoroPrimo PianoSkyWebtutti in piedi