Tutti cantano Sanremo 2017: al Festival spazio anche alle tematiche sociali

Durante la kermesse sonora verranno affrontanti anche temi importanti come la lotta contro il bullismo e il terremoto, con la partecipazione di Antonio Albanese, Paola Cortellesi e Diletta Leotta.

da , il

    Lo spazio Tutti cantano Sanremo 2017 dedicherà anche dei momenti importanti, durante la prima serata, ad alcune tematiche sociali, come il terribile terremoto che ha colpito recentemente il centro Italia e il bullismo, in modo da unire l’utile, ossia l’educazione e l’informare il pubblico, al dilettevole, cioè le esibizioni dei 22 BIG in gara durante la 67esima edizione della kermesse sonora, in onda su Rai 1 da martedì 7 a sabato 11 febbraio 2017.

    Tutti cantano Sanremo 2017 non si occuperà solo di musica e di intrattenimento, ma il direttore artistico Carlo Conti, come annunciato durante la conferenza stampa di lunedì 6 febbraio 2017, ha deciso di inserire dei momenti di riflessione sociale, che tratteranno importanti argomenti che hanno colpito recentemente il nostro Paese.

    Uno dei primi argomenti sociali trattati dallo spazio Tutti cantano Sanremo 2017 sarà il terremoto che nell’ultimo anno ha colpito il centro Italia per cercare di sensibilizzare la popolazione italiana ad aiutare i terremotati.

    Oltre alla tragedia del terremoto, verranno dedicati dei momenti anchi agli ‘eroi’ del terremoto, ossia a tutti i Vigili del Fuoco e ai volontari che hanno partecipato al salvataggio di numerose vittime dei terremoti e di quelle della tragedia di Rigopiano. Non è la prima iniziativa per la tragedia abruzzese, infatti la cantante Arisa ha preso parte ai funerali delle vittime, dedicando loro un piccolo momento musicale.

    Un’altra tematica importante è la lotta contro il bullismo, che verrà affrontata in Tutti cantano Sanremo 2017, cercando di raggiungere tutta la popolazione italiana, a partire dai più giovani.

    Tanti personaggi del mondo dello spettacolo prenderanno parte a Tutti cantano Sanremo 2017, molti dei quali sono già stati annunciati anche come ospiti durante le serate della 67esima edizione della kermesse sonora.

    Tra i vari volti che parteciperanno ai momenti di riflessione sociale troviamo Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Rocío Muñoz Morales – che sarà ospite del Festival di Sanremo 2017 insieme a Raoul Bova – Marco Cosin, Valentina Youf e Diletta Leotta.

    Paola Cortellesi non è nuova all’esperienza della lotta contro il bullismo: è celebre, infatti, un suo recente monologo recitato durante il programma Laura e Paola su Rai 1, insieme a Marco Mengoni.

    Questi personaggi del mondo dello spettacolo, dunque, cercheranno di sensibilizzare la popolazione italiana su temi di riflessione sociale importanti, che renderanno Sanremo 2017, oltre che un momento di intrattenimento, tramite le esibizioni dei vari artisti, un’occasione di sensibilizzazione e informazione del pubblico a casa.

    I momenti dedicati al sociale di Tutti cantano Sanremo 2017 prenderanno luogo durante la prima serata 67esima edizione del Festival, che si terrà da martedì 7 febbraio 2017, in onda su Rai 1.