Tutta colpa di Einstein, Annalisa Scarrone su Italia 1 con un programma sulla fisica

Tutta colpa di Einstein, Annalisa Scarrone su Italia 1 con un programma sulla fisica

La cantante, laureata in materia, dal 13 dicembre in seconda serata

    Annalisa Scarrone conduttrice su Italia 1 di Tutta colpa di Einstein, un programma sulla fisica. Appuntamento in seconda serata dal 13 dicembre, quando la popstar nata ad Amici e arrivata a Sanremo, diventata poi attrice nel film ‘Babbo Natale non viene da Nord’ (in cui recita con Maurizio Casagrande, anche regista della pellicola), usa la sua laurea (risalente al 2009) in fisica per la trasmissione ‘Tutta colpa di Einstein – Quelli del Cern‘ su Italia 1, quando porterà i telespettatori al Cern di Ginevra nell’ambito della missione ‘Nali to Cern’, un diario di viaggio dalla Liguria fino al campus ginevrino. Il programma factual durerà tre puntate da 40 minuti ciascuna, ed è descritto come un viaggio tra la scienza e la creatività artistica.

    annalisa tutta colpa di einstein

    Laureata in fisica (dal 2009, con 96/110 all’università di Torino), Annalisa Scarrone torna in tv come conduttrice di Tutta colpa di Einstein, un programma factual dedicato al mondo della fisica in cui la cantante e attrice ci spiega che cosa spinge un giovane neo diplomato a studiare fisica (e che cosa ha spinto la Scarrone a farlo) e cosa rappresenta per gli aspiranti scienziati il Cern, che Nali ha potuto visitare dopo sei mesi di attesa. Attraverso una serie di incontri anche con gli esponenti della comunità italiana fra i Summer Student, neolaureati di tutto il mondo impegnati dalle 8 alle 13 settimane in vari esperimenti proprio al Cern di Ginevra, Annalisa Scarrone racconterà come funziona il più grande centro di fisica delle particelle al mondo.

    Il diario di bordo Tutta colpa di Einstein seguirà la Scarrone dalla Liguria alla Svizzera, e raccoglierà le testimonianze di coloro che si sono fermati, cioè i dottorandi, post dottorandi, fino ai fisici che, ogni giorno, entrano in laboratorio e vivono fra qui e Ginevra.

    Queste figure aiuteranno a capire che cosa sia veramente il CERN oggi, cosa rappresenti per l’Europa e per il mondo, per la comunità scientifica e per tutti quelli che, citando Galileo, hanno occhi nella fronte e nel cervello.

    Tutta Colpa di Einstein, in onda dal tredici dicembre su Italia 1 per tre seconde serate, è scritto da Andrea Bettinetti e Alessandra Torre, con la regia di Andrea Bettinetti. Produttori DueB Produzioni Diego Prando e Paolo Urbani. Produttore esecutivo Mediaset, Hélène Cipolletta.

    annalisa 2

    461

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI