True Blood rinnovato per una quinta stagione; e Alan Ball lavora anche a Banshee per Cinemax

True Blood è stato rinnovato per una quinta stagione da 12 episodi; e Alan Ball sta lavorando a Banshee, una nuova serie per Cinemax, canale affiliato di HBO

da , il

    true blood season 4 poster 01 thumb

    True Blood è stato rinnovato per una quinta stagione da 12 episodi, la notizia è arrivata via HBO pochi minuti fa, con una nota ufficiale di Michael Lombardo, capoccia del network, che si è detto “entusiasta che True Blood continui a godere di un’ottima reazione da parte di pubblico e critica“. Del rinnovo dello show – che con la sua quarta stagione viaggia oltre i quattro milioni di telespettatori a puntata, dopo il debutto si era parlato già tempo fa, quando Alan Ball aveva firmato il rinnovo del contratto che lo lega ad HBO (e almeno per un altro anno a TB). “Rimango sempre stupito dall’entusiasmo dei telespettatori – ha detto Ball – e non posso immaginare di divertirmi più di così“.

    E proprio in virtù del contratto firmato pochi giorni fa, Alan Ball sta lavorando ad una nuova serie per Cinemax, canale affiliato di HBO: Banshee, questo il nome dello show, verrà girato in primavera, e assieme a Ball vi lavoreranno Jonathan Tropper e David Shickler, produttori e sceneggiatori. Protagonista dello show, dalle venature comiche e senza elementi sovrannaturali, sarà un ex truffatore esperto in arti marziali che, tornato nella sua città natale, una comunità Amish della Pennsylvania, si finge sceriffo, amministrando la giustizia a modo suo, vendicandosi dei torti subiti in passato.