True Blood, nella quinta stagione maschere da Obama per un gruppo di cecchini [FOTO]

Barack Obama guest star in True Blood

da , il

    Barack Obama guest star in True Blood. Non ci credete? E allora guardate le immagini nella gallery, in cui scoprirete che la maschera del volto del presidente degli Stati Uniti è stata utilizzata da alcuni cecchini (eviteremo spoiler di qualunque tipo) nel corso di una sparatoria. ‘La produzione di True Blood ha comprato alcune maschere di Obama e non vedevamo l’ora che le utilizzassero‘, è stato spiegato da Costume Craze, il negozio che ha venduto gli oggetti di scena alla serie HBO, non immaginando neanche lontanamente quello che la produzione ci avrebbe fatto.

    Dopo le controversie per la testa mozzata di George W. Bush in Game Of Thrones (alla maschera è stato aggiunto un pezzo di capelli e il volto è stato occultato), HBO torna a mostrare un altro presidente degli Stati Uniti: stavolta trattasi di Barack Obama, la cui maschera – nella puntata in onda domenica sera – è stata indossata da un gruppo di cecchini, che l’hanno usata per travisare il loro volto un po’ come in Point Break, film del 1991 in cui i quattro rapinatori indossano maschere di altrettanti presidenti (Ronald Reagan, Lyndon B. Johnson, Richard Nixon e Jimmy Carter). Proprio alla luce delle polemiche sulla testa di Bush, un portavoce della rete ha smentito ‘complotti’, parlando di ‘semplici coincidenze, anche perché uno show non ha niente a che fare con l’altro‘.

    Contentissimi invece i tipi di Costume Craze, negozio che ha venduto le maschere alla produzione di TB: ‘Le nostre Deluxe Obama Masks sono apparse durante True Blood, la produzione ne aveva comprate alcune qualche tempo fa, e non vedevamo l’ora che apparissero: ci chiedevamo perché True Blood avesse bisogno di queste maschere, una scena con un rally politico o una protesta – d’altronde è un anno elettorale? Niente di tutto questo, le maschere servivano ai cattivi, il tipo di cattivi che sparano dal cassone di un camion e registrano il loro crimine. Una scena abbastanza spaventosa, ma non darò – conclude il post – nessun altro spoiler‘.

    E speriamo per HBO che Obama abbia più sense of humor dei Repubblicani… d’altronde il presidente è un grande fan dello show, e il giorno in cui il cast di True Blood era alla Casa Bianca invitato dal portavoce per un tour, è stato il giorno in cui Bin Laden venne ucciso… ‘Avete presente la foto di Obama che guarda l’operazione (che ha portato all’uccisione dello sceicco del terrore, ndr) allo schermo?‘, ha detto Stephen Moyer. ‘Beh, io ero sopra le loro teste a guardare i quadri di Norman Rockwell‘.