True Blood, musical in arrivo dopo la fine della serie HBO?

HBO pensa ad un musical di True Blood dopo la fine della settima (e ultima) stagione

da , il

    Un musical dopo la settima e ultima stagione di True Blood, che debutta domenica 22 giugno? HBO ci sta pensando, anche grazie all’idea di Nathan Barr, compositore della colonna sonora della serie, secondo cui la storyline dello show creato da Alan Ball si presta molto bene ad un musical. Ma quale sarà la trama di True Blood The Musical? I primi, vaghissimi spoiler, dopo il salto.

    True Blood: The Musical? HBO ci sta pensando, come rivela Variety. A proporlo al network è stato Nathan Barr, compositore della colonna sonora della serie: “La storia si presta ad un musical, anche se la sfida è quella di trovare il giusto modo per raccontarla. Io stesso so quanto potrebbe andare male: bisogna trovare il modo di reinventare il tutto, ma c’è ancora tempo, abbiamo un anno per pensarci”.

    Nelle intenzioni di Barr – che avrebbe già un paio di canzoni pronte – il musical dovrebbe avere per protagonista sempre Sookie Stackhouse, nella serie interpretata da Anna Paquin. L’essenza del musical sarà quella delle prime stagioni, ma non è chiaro se i protagonisti televisivi torneranno per la versione teatrale, anche se pare che Bill Compton, interprete di Stephen Moyer, avrebbe aiutato il compositore nella stesura di qualche bozza.

    Lo stiamo proponendo in giro – ha concluso Barr – e non ci sono garanzie che il musical si avvererà, ma ho i diritti e anche se a HBO non piacerà (cosa che comunque mi auguro), spero ci diano lo stesso la possibilità di portare True Blood a Broadway”.