Tronista e Cinepanettone nel vocabolario italiano

Nello Zingarelli 2009 Tronista e Cinepanettone

da , il

    Tronisti e cinepanettoni

    Tronista e Cinepanettone entrano ufficialmente nella lingua italiana con l’edizione 2009 dello Zingarelli, disponibile in libreria. Non sono certo gli unici due termini mutuati dal linguaggio ‘giornalistico’ e televisivo che trovano spazio tra i lemmi ‘ufficiali’ della nostra lingua: trovano legittimazione anche You Tube, Gossipparo e una decina di altri termini del gergo familiare. Maria De Filippi, comunque, ne sarà contenta.

    E dire che qualcuno aveva chiesto l’esilio per chi aveva inventato i tronisti (Aldo Grasso, n.d.r.). Perfino i linguisti hanno ormai sdoganato la categoria dei vari Costantino Vitagliano, Paola Frizziero, Salvatore Angelucci e tutti gli altri personaggi che si sono seduti sul trono di Uomini e Donne alla ricerca dell’amore eterno. Immaginiamo la soddisfazione di Maria De Filippi, anche se non è difficile credere che la sua attenzione sia rivolta ai dati d’ascolto: in fin dei conti l’ingresso ufficiale nella lingua italiana era per lei un passaggio ‘obblgato’ che prima o poi sarebbe giunto, così come tempo fa fu per le Veline.

    Trova spazio anche Cinepanettone, ovvero l’etichetta da anni assegnata ai film di Natale e che quest’anno vede ancora l’un contro l’altro armati Massimo Boldi con La Fidanzata di Papà e Christian De Sica con Natale a Rio. Perché si inserisca anche la categoria del cinecocomero, inaugurata quest’anno dai fratelli Vanzina con Un’Estate al Mare, è necessario che il trend trovi conferma il prossimo anno e si assesti come modalità produttiva.

    Intanto voi che ne pensate? Avreste da suggerire qualche altro termine da inserire nel vocabolario italiano? Fateci sapere.