Transporter, l’infortunio di Chris Vance ferma le riprese della serie Cinemax

Transporter, l’infortunio di Chris Vance ferma le riprese della serie Cinemax

Problemi sul set di Transporter, la serie prodotta da Luc Besson: il protagonista Chris Vance si è infortunato, le riprese si fermano per due settimane

da in Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    chris vance infortunio transporter

    Se continua così Transporter di Cinemax rischia di diventare lo show più sfigato dell’universo: dopo l’addio ad agosto dei produttori e showrunner Joseph Mallozzi e Paul Mullie, le riprese della serie sono state fermate per almeno due settimane a causa di un infortunio al protagonista Chris Vance: la produzione dei 12 episodi continuerà quindi fino a novembre inoltrato.

    Problemi sul set di Transporter, la serie prodotta da Luc Besson che sarà una sorta di sequel dell’omonima serie di film con protagonista Frank Martin (Jason Statham), ex-soldato statunitense esperto nell’aviazione e nei trasporti, svolge la professione di trasportatore di merci illegali (anche persone). Sul piccolo schermo Martin sarà interpretato da Chris Vance, infortunatosi durante una serie di riprese d’azione, cosa che ha causato la sospensione immediata dello show per almeno due settimane.

    Vogliamo che Chris ritorni in ottime condizioni prima di fargli girare nuove scene di fronte alla telecamera”, spiega la produzione, secondo cui le riprese dei dodici episodi andranno avanti almeno fino a novembre inoltrato.

    La (per ora) miniserie, prodotta da EuropaCorp, Cinemax, M6 (rete francese), RTL (rete tedesca), ha anche l’appoggio americano di Cinemax, la ‘sorella’ di HBO che ha recentemente dato il via libera ad una seconda stagione di Strike Back.

    Non è la prima volta che Transporter incontra delle difficoltà, lo show ad agosto – quando si stavano girando gli episodi quattro e cinque – aveva visto l’uscita dei produttori e showrunners Joseph Mallozzi e Paul Mullie avevano lasciato per differenze creative, al loro posto era stato ‘elevato’ il regista/producer Steven Shill.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvSerie TvSerie TV Americane