Torchwood rinnovato per una quarta stagione, più internazionale con Starz

Torchwood rinnovato per una quarta stagione, più internazionale con Starz

Torchwood rinnovato per una quarta stagione, più internazionale grazie a Starz: probabilmente arriveranno nuovi personaggi oltre a quelli di John Barrowman ed Eva Myles, ma cambieranno anche le location

    Torchwood, i protagonisti John Barrowman ed Eve Myles

    Torchwood avrà una quarta stagione: ad annunciarlo ad inizio settimana è stata BBC, che ha anche raggiunto un accordo con il canale via cavo americano Starz per una messa in onda ‘paritaria’ dei dieci episodi che comporranno Torchwood 4. Morto lo spinoff americano perché sarebbe stato ‘difficile’ immaginare due diversi dottori, i fan possono consolarsi con il rinnovo dello spinoff di Doctor Who e con il fatto che la partnership BBC – Starz riprenderà alcune delle tematiche del rumoreggiato spinoff, come l’essere più internazionale.

    Nella quarta stagione di Torchwood, che vedrà sempre Russell T Davies quale showrunner, cambieranno un po’ le location: la serie non sarà ambientata solo a Cardiff ma un po’ in tutto il mondo, “Torchwood tornerà sui vostri schermi con una storia choccante e commovente con implicazioni globali e location che renderanno questa serie più grande e coraggiosa che mai“, parola di Ben Stephenson di BBC drama.

    I ‘capoccia’ BBC si sono detti entusiasti dell’accordo con Starz, “abbiamo lavorato con molti canali americani ma per noi – ha spiegato Stephenson – è molto eccitante lavorare per la prima volta con Starz, riunendo insieme tre talenti come Russell, Jane Tranter e Julie Gardner“. “Torchwood ha molta attenzione e fan leali sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti, e questa partnership con Starz ci permetterà di mantenere i vecchi fan ed attrarne di nuovi“, ha invece affermato Jane Tranter di BBC Worldwide.

    Secondo quanto rivelato dai media inglesi ed americani, oltre a John Barrowman ed Eve Myles, i due protagonisti principali (oltre a Burn Gorman, Naoko Mori e Gareth David-Lloyd), dovrebbero aggiungersi nuovi personaggi: “Vogliamo una televisione che sia divertente, immaginifica e proponga ai telespettatori un’esperienza unica, e Torchwood è tutto questo – ha detto Chris Albrecht, presidente di Starz, secondo cui “la nuova serie permetterà a Davies ed al suo team creativo di raccontare storie più esplosive e globali, anche grazie alla partnership con Starz“.

    413