Torchwood nel limbo: John Barrowman ipotizza un film al cinema

John Barrowman conferma che Torchwood è nel limbo, e ipotizza un film al cinema

da , il

    torchwood 4 john barrowman 2

    John Barrowman conferma che Torchwood, la serie che lo vede protagonista, è ora come ora nel limbo: ricordiamo che nei giorni scorsi sia Chris Albrecht, amministratore delegato di Starz, che Julie Gardner, producer esecutivo, si erano detti poco certi del rinnovo, mentre ora l’attore spiega che ‘Abbiamo schiacciato il tasto pausa perché non sappiamo cosa accadrà: mi piacerebbe molto fare una nuova stagione dello show, e interpreterò il Capitano Jack fin quando lo vorranno’.

    Torchwood rischia la chiusura, o comunque una lunga pausa: dopo le dichiarazioni di Chris Albrecht (che non vede la serie come un prodotto annuale) e quelle di Julie Gardner, la produttrice esecutiva secondo cui ‘Non so se ci sarà più Torchwood: quando si guarda a questo show, si scopre che ha una storia alquanto complicata: Torchwood è andato in onda su tanti canali, ha un’audience internazionale, ha avuto storyline differenti e lunghezze di stagione differenti, e ci sono diversi modi per far continuare questo show’, anche John Barrowman conferma che la serie è in pausa a tempo indeterminato.

    Abbiamo schiacciato il tasto pausa perché non sappiamo cosa accadrà: mi piacerebbe molto fare una nuova stagione dello show, e interpreterò il Capitano Jack fin quando lo vorranno: ma al momento Torchwood è nel limbo, ed è una cosa che sfugge al mio controllo’, ha spiegato l’attore, che in caso di chiusura ha già pronto un piano b, sottoforma di film.

    Torchwood più di Doctor Who si presta ad una versione cinematografica, perché è un prodotto più adulto’, ha spiegato Barrowman, per poi aggiungere che se comunque ci fosse un film di Who con David Tennant nel ruolo del Dottore, sarebbe felicissimo di parteciparvi. Non è la prima volta, per la cronaca, che il capitano Jack pensa ad una versione grande schermo del suo show: a luglio infatti Barrowman si disse d’accordo con Eve Myles sul fatto da Torchwood si sarebbe potuto trarre un film.

    Sarebbe fantastico – disse all’epoca l’attrice – avere in 90 minuti un inizio, uno svolgimento e una fine: un grandissimo Torchwood compresso in 90 minuti toglierebbe il fiato, e credo che se facessimo un film sarebbe fantastico per chi ci segue dall’inizio’. ‘Non discuterò del futuro di Torchwood oltre al punto in cui siamo oggi – così Barrowman – ma mentirei se dicessi che non mi piacerebbe portare il Capitano Jack sul grande schermo’.