TNT cancella Dark Blue

TNT cancella Dark Blue

Dark Blue è stato cancellato da TNT, il crime drama con protagonista Dylan McDermott è durato solo per due stagioni (e già la seconda è considerata un mezzo miracolo) e non ha ottenuto il rinnovo per una terza visti gli ascolti piuttosto miseri

    Dark Blue è stato cancellato da TNT, il crime drama con protagonista Dylan McDermott è durato solo per due stagioni (e già la seconda è considerata un mezzo miracolo) e non ha ottenuto il rinnovo per una terza visti gli ascolti piuttosto miseri (in media 2 milioni di telespettatori ad episodio). A nulla dunque è servito l’ingresso del nuovo personaggio interpretato da Tricia Helfer, con cui TNT pensava di intercettare ascolti.

    Brutto risveglio per i fan di Dark Blue, Jerry Bruckheimer non è riuscito a bissare il successo delle sue altre crime serie su una rete via cavo: dopo un salvataggio miracoloso alla fine di una prima stagione buona dal punto di vista dei contenuti ma pessima sul fronte ascolti, TNT ha deciso di cancellare il crime drama ambientato a Los Angeles con protagonista Dylan McDermott (già star di The Practice – Professione avvocati e vincitore di un Golden Globe) nei panni del tenente Carter Shaw, capo di un gruppo di agenti speciali (interpretati da Logan Marshall Green, Omari Hardwick e Nicki Aycox) sotto copertura impegnati in missioni pericolose.


    Dopo un buon debutto, 3.5 milioni di telespettatori, la prima stagione si è conclusa con poco più di 2.5 milioni di telespettatori; la rete ha concesso una seconda possibilità allo show, ma l’ingresso di Tricia Helfer non è servito a rivitalizzare Dark Blue, di qui la decisione di cancellare l’anello debole della programmazione, che per l’anno prossimo prevede Rizzoli & Isles, The Closer, Hawthorne (altra serie che se non migliora i suoi ascolti è considerata a rischio), Leverage, Memphis Beat e Men of a Certain Age, quest’ultima al ritorno il sei dicembre con la sua seconda stagione.

    304