Tivùsat punta sulla qualità e regala più di 20 nuovi canali ai telespettatori

da , il

    Tivùsat punta sulla qualità e regala più di 20 nuovi canali ai telespettatori

    Tivùsat è una piattaforma satellitare semplice, completa e totalmente gratuita. Gestita dalla società Tivù srl – che ha lanciato anche Tivùon!, il primo servizio On Demand gratuito – conferma l’innovazione perenne dell’azienda nel mondo della tv satellitare, settore in cui opera da ben 7 anni dimostrando grande attenzione nei confronti delle richieste e delle esigenze dei suoi telespettatori. A testimonianza dell’impegno di tivùsat in tale ambito, per il nuovo anno, la piattaforma satellitare decide di puntare sulla qualità, con una grande selezione di servizi On Demand e i grandi eventi televisivi in 4k, e di regalare ai suoi telespettatori più di 20 canali in HD per un totale di oltre 80 canali televisivi nazionali e 33 canali radiofonici.

    Più di 2,4 milioni di famiglie italiane hanno attivato 2,9 milioni di smartcard nel corso dell’ultimo anno. Un traguardo importante per tivùsat, piattaforma satellitare nata per replicare il segnale del digitale terrestre nelle zone di difficile copertura per ragioni geografiche. Una scelta quasi controtendenza quella di Tivùsat che, nonostante le ultime tendenze di mercato, ha deciso di proporre un servizio gratuito che coniuga la semplicità di utilizzo con la qualità dei programmi offerti: decine di canali in HD per più di 80 canali televisivi complessivi, 33 canali radiofonici, una grande selezione di servizi On Demand e 3 canali in 4k (Ultra HD) che si attivano in occasione di grandi eventi televisivi. Nel corso dell’anno che sta per volgere al termine, tivùsat ha trasmesso in 4K le fasi finali degli Europei di calcio, l’apertura e la chiusura della Porta Santa, la serie Tv ‘I Medici’.

    L’attività di tivùsat, però, non si ferma e per il nuovo anno la piattaforma satellitare ha in serbo un ulteriore regalo per i suoi telespettatori: più di 20 canali in HD che vanno ad aggiungersi a quelli già presenti grazie ad una collaborazione con la Rai che ha annunciato che tutti i suoi canali potranno essere visti su tivùsat anche in Alta Definizione. Con il passaggio in HD di Rai YoYo, Rai Scuola e Rai Gulp, Rai Storia e Rai News24 si completa, dunque, il passaggio tecnologico che consente di offrire l’intera programmazione della Tv di Stato sul satellite in HD. A questo si aggiunge la programmazione in 4K di Rai 4K al canale 210 del telecomando tivùsat, lo stesso che nei mesi di ottobre e novembre 2016 ha trasmesso la serie tv di enorme successo, ‘I Medici’.

    Come funziona Tivùsat?

    L’utilizzo di Tivùsat è semplice ed immediato e necessita solo di una parabola, posizionata su Hotbird 13° di Eutelsat (lo stesso orientamento di Sky) e di un decoder certificato tivùsat HD o, in alternativa, di un televisore con la CAM tivusat HD. La smartcard HD è inclusa nella confezione del decoder o della CAM ed è facilmente attivabile via web o attraverso un call center.

    Tutti i canali sono pienamente visibili, non criptati, compresi quelli di Mediaset, La7 e della Rai. Su Tivùsat i canali nazionali sono dall’1 al 59, dal 60 al 100 quelli internazionali, dal 101 al 199 i canali in HD, dal 200 i canali in 4K.

    Per quanto riguarda l’Ultra HD, sul sito www.tivusat.tv è dedicata un’apposita sezione del sito con un elenco dettagliato dei televisori in grado di supportare questo nuovo formato. Se, invece, si vuole acquistare un televisore nuovo, si può verificare la compatibilità con tivùsat direttamente in negozio grazie ad un bollino che permette di distinguere i prodotti: per le tv il bollino è bianco, rotondo, con la scritta tivùsat HD ready, mentre i decoder o la CAM HD sono identificabili grazie ad un bollino oro rotondo. In aggiunta, i televisori e i decoder certificati tivùsat HD possono avere anche il bollino triangolare tivùon!, il nuovo servizio messo a disposizione da tivùsat per accedere gratuitamente ai contenuti On Demand della televisione in chiaro per (ri)vedere in ogni momento ciò che si desidera.

    Tivùon, lanciato dalla società Tivù srl che gestisce la piattaforma satellitare tivùsat, consta di tre funzioni principali che permettono ai telespettatori una migliore fruizione dell’offerta televisiva: ‘Ultimi 7 giorni’, un catalogo di contenuti andati in onda nei sette giorni precedenti sui canali televisivi Rai, Mediaset e La7 e che possono essere comodamente rivisti; ‘Mini Guida Tv’, una vera e propria guida ai programmi tv di Rai, Mediaset e La7 che permette di consultare la programmazione senza perdere la visione a tutto schermo del programma che si sta seguendo; e ‘Tivùlink’, l’applicazione che permette una fruizione semplice e diretta di tutti i servizi On Demand messi a disposizione da Rai, Mediaset e La7.