The Wonderful Maladys, Eastwick, Lost: casting e novità

The Wonderful Maladys, Eastwick, Lost: casting e novità

The Wonderful Maladys, Eastwick, sarah michelle gellar, Rebecca-Romijn, lost, lily, serie tv americane, vampire diaries, cop house, maggie hill, glee, v, no heroics, limelight, empire state, perfect 10, grey's anatomy, miami trauma, three rivers, big d, the eastmans, the good wife: anticipazioni, casting news, spoiler, gossip e novità sulle serie tv americane e sulla tv made in Usa

    Sarah Michelle Gellar

    Sarah Michelle Gellar tornerà alle serie tv: come avevamo detto tempo fa, l’attrice ex Buffy sarà la protagonista di “The Wonderful Maladys”, nuova progetto HBO.

    Oltre alla Gellar, “The Wonderful Maladys” vedrà protagonisti anche Nate Corddry e Molly Parker, nel ruolo dei suoi fratelli; la serie, lo ricordiamo, sarà una sitcom ambientata a New York e incentrata su una famiglia disfunzionale di tre fratelli i cui genitori sono morti quando erano piccoli. La Gellar sarà Alice Malady, Corddry suo fratello più giovane, Neil, e la Parker sarà Mary, una terapista. Alan Taylor dirigerà il pilot, sceneggiato da Charles Randolph.

    Continuiamo con le casting news al femminile: Rebecca Romijn, dopo aver lasciato Ugly Betty, sarà una delle protagonista “Eastwick“: l’attrice sarà tale Roxie, personaggio principale della serie. La Romijn, lo ricordiamo, è solo l’ultima new entry dopo Lindsay Price, Veronica Cartwright e Jaime Ray Newman nella serie incentrata su tre donne che scoprono i loro poteri dopo l’arrivo di un misterioso straniero.

    Casting news senza nome per Lost, con un nuovo ruolo, tale “Captain Bird“, carismatico e intelligente ex militare tra i 40 e 50 preoccupato per la sicurezza della sua squadra; il personaggio apparirà nel 15esimo episodio della stagione e nella season finale. La produzione cerca anche un attore che interpreti il “giovane Jeff“, un bambino di 10 anni con accento del Sud con una grande rabbia che nasconde la paura, e “Doug“, genitore autoritario con accento sempre del Sud che porterà notizie non propriamente buone…

    Ancora una casting news per Lily, lo spinoff di Gossip Girl: l’ex One Tree Hill Matt Barr è stato scritturato nel ruolo di Keith van der Woodsen, un ricco e carino ‘principe’ di Malibu che sarà l’interesse amoroso di Lily Rhodes (Brittany Snow). I produttori non danno nessun dettaglio sul suo personaggio ma, considerato che il nome di Lily da sposata è van der Woodsen, sembrerebbero esserci pochi dubbi sul fatto che Keith sia il padre di Serena.

    Sempre in tema di nuovi pilot, Rupert Penry-Jones è stato scritturato per il pilot dello show ancora senza titolo di Jerry Bruckheimer per la ABC incentrato su un gruppo di detective ‘amatoriali’ guidati da un ex poliziotto, appunto Penry-Jones, la cui figlia 11enne è stata rapita 3 anni prima senza alcuna traccia.

    La canadese/bulgara Nina Dobrev sarà la protagonista di “Vampire Diaries“, CW, nuova serie basata su alcuni libri pubblicati nei primi anni ’90 (e ristampati dopo il successo di Twilight); lo show sarà basato su Elena (la Dobrev), eroina tragica che è l’oggetto dei desideri per due fratelli vampiri.

    Tony Hale sarà il protagonista della sitcom targata Fox “Cop House“, incentrata su una casa di cura per poliziotti problematici; Hale (“Arrested Development”, ricorrente in “Chuck”), sarà un poliziotto che soffre di disordine da stress post-traumatico. Sempre in casa Fox, Luke Mably, Gbenga Akinnagbe e Anna Rose Hopkins faranno parte del cast di “Maggie Hill“. Incentrato su un brillante chirurgo che soffre di schizofrenia, (Christina Cole), Mably sarà il suo fidanzato, Akinnagbe sarà il rivale di Maggie, un chirurgo arrogante, e Hopkins sarà il fratello più giovane di Maggie. Sempre in casa Fox, Cheyenne Jackson sarà la guest star del terzo episodio di Glee, ma sul suo personaggio non ci sono ulteriori dettagli. La serie, peraltro, dopo il pilot di maggio che godrà del traino di American Idol, è stata rimandata all’autunno.

    Morena Baccarin sarà la protagonista di “V“, il remake dei Visitors: l’attrice sarà Anna, leader degli alieni che ha una conoscenza molto vasta della cultura umana e della manipolazione via media.

    Sempre in casa ABC, Eliza Coupe sarà tra i protagonisti di “No Heroics“, nuova serie remake di un omonimo show inglese incentrato su supereroi…molto poco eroi! La Coupe sarà una cattiva ragazza che può diventare invisibile.

    Robbie Jones e Shannon Woodward faranno parte dei cast di “Limelight“: nella serie ABC incentrata su una scuola per aspiranti artisti, Jones e Woodward,interpreteranno rispettivamente un ispirato percussionista e un’attrice di talento che fanno domanda per l’accademia. Tammy Blanchard e Mel Raido saranno invece i protagonisti di “Empire State” (ABC), versione moderna di Romeo e Giulietta dove i due attori rispettivamente i fratelli dei due protagonisti, Blanchard sarà un avvocato di successo cugino e migliore amico del protagonista, Raido sarà il fratello manipolatore di lei.

    Candace Cameron Bure è stata scritturata per Perfect 10, sempre serie ABC che segue un gruppo di giovani speranze della ginnastica olimpica; l’attrice sarà una mamma adottiva di una delle giovani ginnaste. Emily Kuroda, l’ex signora Lane in “Una mamma per amica”, sarà invece una delle nuove pazienti di Grey’s Anatomy.

    In casa CBS Lana Parrilla e Jeremy Northam sono stati scritturati per “Miami Trauma” e Justina Machado in “Three Rivers“: la Parrilla, nella serie incentrata su un un gruppo di dottori che lavorano a Miami, sarà un brillante chirurgo, leader del team; Northam sarà un bravo ma enigmatico dottore. In “Three Rivers”, serie che racconta i trapianti da tre differenti punti di vista, la Machado sarà invece una delle assistenti.

    Deanne Dunagan, Missy Pyle e Chris Parnell saranno i protagonisti della comedy “Big D“, incentrata su una coppia di New York che va a vivere a Dallas, con la madre di lui (Dunagan) che renderà complicata la vita della coppia. La Pyle sarà la sorella dell’uomo, Parnell sarà invece suo marito, un predicatore.

    Saffron Burrows, Jesse Bradford e Gaby Hoffmann saranno i protagonisti di “The Eastmans“, mentre Matt Czuchry quello di “The Good Wife“: in “Eastmans”, incentrato su una complicata famiglia di dottori, la Burrows sarà Anna Eastman, dottoressa che tenta di trovare una cura contro l’autismo di cui potrebbe soffrire anche suo figlio. Hoffmann e Bradford saranno invece i gemelli Sally e Seth Eastman, lei patologa, lui dottore con la licenza sospesa causa abuso di Vicodin. Quanto a “The Good Wife”, la serie vede protagonista Julianna Margulies, moglie di un politico che torna ad esercitare il mestiere di avvocato; Czuchry sarà un fresco laureato ad Harvard.

    Foto:http://www.celebspin.com/

    1342