The Wire, l’intera serie da oggi su Cult

The Wire, l’intera serie da oggi su Cult

parte oggi la serie tv americana poliziesca The Wire, prodotta dalla HBO

    Parte questa sera la lunga maratona con The Wire, crime drama di successo della HBO molto amata dal pubblico e dalla critica americana e citata più volte nel corso dei suoi discorsi anche dall’attuale presidente Usa Barack Obama che l’ha definita la migliore serie di sempre. Per la prima volta in Italia Cult trasmetterà il telefilm dalla prima alla quinta e ultima stagione.

    The Wire, ideato, scritto e prodotto dal reporter di cronaca nera David Simon è stato trasmesso dal canale HBO dal 2002 al marzo 2008, mentre in Italia sono andate in onda solo le prime due stagioni sui canali satellitari Fox e Fx. Adesso la serie sarà integralmente trasmessa da Cult (canale 131 di Sky) dal lunedì al venerdì alle 19 a partire da oggi.



    Il telefilm è ambientato a Baltimora, metropoli del Maryland tristemente famosa per l’alto tasso di criminalità (pensate che il numero di omicidi di questa città è circa sette volte maggiore della media nazionale!) e propone un ritratto molto realistico della città, dei “personaggi” buoni e cattivi che la animano e della lotta senza fine tra le forze dell’ordine e i criminali, ma anche tra i cittadini e le istituzioni.

    I narcotrafficanti, la burocrazia, i sobborghi cittadini, i mezzi di comunicazione, il governo della città, il sistema scolastico sono tra i temi maggiormente affrontati da The Wire, che prende il titolo proprio dalle cimici elettroniche e dagli strumenti di sorveglianza e di intercettazione utilizzati dalla polizia nelle indagini sulle organizzazioni criminali specializzate nel narcotraffico. Elementi tecnologici che hanno dunque molta importanza all’interno della serie che offre uno spaccato diverso ma pur sempre abbastanza cinico in ogni stagione.



    La trama ruota per lo più intorno alla vita quotidiana di un gruppo di poliziotti di Baltimora impegnati nella lotta contro e una potente gang che controlla il traffico di droga e stupefacenti e in ogni episodio viene narrata minuziosamente, passo dopo passo, l’indagine di polizia.

    Tra i principali protagonisti di The Wire ci sono Dominic West che interpreta il ruolo di Jimmy McNulty, un detective molto abile e in gamba nel suo lavoro ma dalla vita privata alquanto burrascosa, e Andre Royo che veste i panni di Bubbles, un tossicodipendente molto conosciuto nell’ambiente criminale.

    Gli episodi seguono uno schema ben preciso: all’inizio un breve riepilogo delle puntate precedenti con gli avvenimenti più importanti seguito da una sintetica introduzione del nuovo caso che sarà esaminato e da una citazione finale pronunciata da uno dei personaggi coinvolti.



    Nonostante il grande successo di pubblico e critica e sebbene sia stato definito uno dei migliori prodotti della HBO The Wire non ha ricevuto grandi riconoscimenti.
    Non ci resta che ricordarvi l’appuntamento con il telefilm: da stasera, dal lunedì al venerdì, alle 19 su Cult (canale 131 di Sky).

    Foto tratte da: Tv Guide

    729