The Walking Dead 3, finale di stagione: anticipazioni sull’ultimo episodio

The Walking Dead 3, finale di stagione: anticipazioni sull’ultimo episodio

Domenica 31 marzo 2013 andrà in onda il season finale di The Walking Dead 3: anticipazioni sullo sconvolgente e atteso ultimo episodio della stagione

    The Walking Dead 3, finale di stagione: anticipazioni sull'ultimo episodio

    Sta per arrivare il momento fatidico! Domenica 31 marzo 2013, quando da noi sarà notte fonda, andrà in onda in America il finale di The Walking Dead 3! Si chiude quindi una stagione ricchissima di colpi di scena, che ha tenuto gli spettatori col fiato sospeso dall’inizio alla fine. E, c’è da scommetterci, l’ultimo episodio non sarà affatto da meno. Se volete avere un piccolo assaggio di ciò che accadrà, continuate la lettura.

    L’intera terza stagione di The Walking Dead ha visto la contrapposizione tra il grupo di Rick (Andrew Lincoln), che si è stabilito nella Prigione, e quello del Governatore (David Morrissey), insediatosi a Woodbury. Come se la lotta quotidiana per la sopravvivenza contro gli zombie non fosse abbastanza, i nostri hanno dovuto vedersela anche con dei nemici della loro stessa specie.

    Lo scontro è stato serrato e in alcuni casi anche violento. Il Governatore ha preso ostaggi alcuni del gruppo di Rick, sottoponendoli alla sua brutalità. L’ultima ad essere finita nelle pericolosissime mani dell’uomo è Andrea (Laurie Holden). Dopo aver inizialmente subito il fascino del capo di Woodbury, la ragazza ha realizzato la sua vera natura e ha cercato di ucciderlo. Sfortunatamente, il Governatore ha smascherato le intenzioni della giovane e l’ha fatta sua prigioniera.

    Il destino di Andrea è una delle questioni che verranno risolte nel season finale. Un’altra riguarda invece il personaggio di Rick, in preda a una crisi esistenziale dal giorno della morte di Lori (Sarah Wayne Callies). Gli spoiler preannunciano qualcosa di sconvolgente, che riguarderà molto da vicino il leader del gruppo. Lincoln ha dichiarato a E! News che si verificherà un evento shock per Rick e il resto della comitiva:

    ‘E’ una cosa che salta fuori dal nulla.

    Quando ho letto lo script sono rimasto senza parole, non me lo sarei mai aspettato.’

    Le parole dell’attore vanno di pari passo con quelle degli autori, che hanno promesso un finale da far cadere la mascella a terra agli spettatori.

    Glen Mazzara, l’ex showrunner di The Walking Dead, disse alcune settimane fa che la stagione non si sarebbe chiusa con un cliffhanger. Niente questioni in sospeso quindi, dato che l’ultimo episodio mira più che altro a dare risoluzione agli eventi della stagione. Gli sceneggiatori hanno voluto mettere un punto alla storyline di Woodbury e del Governatore, in un modo che fosse soddisfacente per i fan.

    Niente cliffhanger non significa comunque niente tensione, anzi! Nell’episodio ci sarà infatti sangue e ci saranno perdite, poco ma sicuro. Il gruppo si è già molto assottigliato rispetto all’inizio della stagione, ma la conta dei defunti è destinata a salire. Bisogna solo capire a chi toccherà.

    489

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI