The Voice of Italy, terzo live show: fuori altri quattro cantanti [FOTO]

The Voice of Italy, terzo live show: fuori altri quattro cantanti [FOTO]

Terzo appuntamento live con The Voice of Italy: scelti i 12 cantanti che passano il turno

    Giovedì 9 maggio 2013 è andata in onda la terza puntata live di The Voice of Italy. Dei 16 cantanti rimasti in gara, soltanto 12 passano il turno attraverso il meccanismo già introdotto nelle scorse settimane: due cantanti scelti dal pubblico tramite il televoto e uno salvato dal coach di riferimento. Ospiti della puntata i Bastille, Marco Mengoni e Edoardo Bennato.

    Dopo il consueto rvm introduttivo e il collegamento con Carolina Di Domenico dalla web room, Fabio Troiano annuncia l’ingresso in studio di Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Noemi e Piero Pelù; i quattro coach entrano sulle note di Pompeii, successo dei Bastille, primi ospiti della serata, che, subito dopo, cominciano la loro esibizione.

    Il primo team a scendere in campo è quello di Noemi, che nel filmato introduttivo dice “Sto crescendo molto, il lavoro che sto facendo a The Voice sta servendo anche a me”. La prima concorrente schierata è Silvia Capasso con Tutti i brividi del mondo; seguono Giuseppe Scianna con La cura e Diana Winter con Eppur mi son scordato di te; l’ultimo cantante a esibirsi è Flavio Capasso con Virtual insanity. Prima di scoprire i nomi dei due concorrenti salvati dal televoto, la squadra capitanata da Noemi si esibisce in un medley dei più grandi successi di Amy Winehouse. Alla fine, passano il turno Silvia Capasso e Giuseppe Scianna; Noemi salva Diana Winter.

    Arriva il turno del team Cocciante e il primo cantante a salire sul palco è Giulia Saguatti con Sweet dreams; a seguire Elhaida Dani con Nessun dolore, Lorenzo Campani con Pride (In the name of love) e Mattia Lever con Meraviglioso. La squadra di Riccardo Cocciante si esibisce in un medley dei Beatles e il Maestro si scatena. Momento televoto: passano il turno Mattia Lever e Elhaida Dani; Cocciante salva Lorenzo Campani e in studio partono i fischi; evidentemente il pubblico tifava per Giulia Saguatti.

    Dopo quasi due ore di diretta, ecco il momento di Marco Mengoni, che si esibisce con Pronto a correre. Subito dopo, arriva il turno del team Carrà e il primo a salire sul palco è Manuel Foresta con Love me tender: “Ci sei piaciuto tanto, Manuel, bello pieno di ritmo, bravo!” Seconda cantante a salire sul palco è Veronica De Simone con Cuore di Rita Pavone; seguono Stefania Tasca con Moondance e Emanuele Lucas con Baila Morena. Poi il team Carrà canta We are family.

    La Raffaella nazionale entra in scena ed è subito show: a sorpresa invita Carolina Di Domenico e Fabio Troiano a salire sul palco, che si scatenano e prendono parte all’esibizione. I preferiti dal pubblico sono Veronica De Simone e Manuel Foresta, la Carrà sceglie Emanuele Lucas.

    Arriva il momento del terzo ospite della serata, Edoardo Bennato, introdotto da Piero Pelù e Ghigo Renzulli, chitarrista dei Litfiba: insieme cantano Lo spettacolo e Capitan Uncino. Ricomincia la gara e il primo a salire sul palco è Danny Losito con Roxanne; gli succede Francesco Guasti con Musica Ribelle e Fabio Troiano, dopo l’esibizione, mostra alla Carrà e a Pelù un momento delle blind auditions in cui i due giudici si sono contesi Guasti all’interno della propria squadra. Il terzo a esibirsi è Timothy Cavicchini con Rag doll, accompagnato sul palco da Federico Poggipollini, chitarrista di Ligabue. Ultimo cantante in gara del terzo live Cristina Balestriere con In alto mare.

    Prima di svelare i nomi degli ultimi tre cantanti che proseguono l’avventura, ritorna in scena Edoardo Bennato. La puntata si chiude con la lettura dei risultati del televoto: passano il turno Cristina Balestriere e Timothy Cavicchini, Piero Pelù salva Francesco Guasti.

    683

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI