The Voice of Italy, quarto live show: scelti gli otto cantanti che vanno in semifinale [FOTO]

Undicesima puntata di The Voice of Italy: scelti gli otto concorrenti che vanno in semifinale

da , il

    Giovedì 16 maggio 2013 è andata in onda l’undicesima puntata di The Voice of Italy, il talent show di Rai2 condotto da Fabio Troiano. Dei dodici concorrenti rimasti in gara, soltanto otto hanno passato il turno per la semifinale della prossima settimana. Ospiti della serata Antonello Venditti, Mario Biondi e i Litfiba.

    Alle 21.05 Fabio Troiano inizia la puntata introducendo i 12 cantanti rimasti in gara: stasera quattro di loro lasceranno il programma, uno per ciascun team; segue un breve collegamento dalla web room in compagnia di Carolina Di Domenico per ricordare il meccanismo del televoto e la possibilità di commentare in diretta la puntata; dopodiché i quattro coach fanno il loro ingresso in studio: Riccardo Cocciante, Piero Pelù, Noemi e, last but not least, Raffaella Carrà, che viene accolta sulle note di Fiesta tra gli applausi scroscianti del pubblico.

    La gara comincia con il team di Riccardo Cocciante: i quattro concorrenti, accompagnati dal loro coach, cantano Un amico in più. Inizia la gara e il primo a salire sul palco è Mattia Lever con Adesso tu di Eros Ramazzotti, secondo Raffaella Carrà “un’esibizione incantevole”. Seguono Lorenzo Campani con C’è chi dice no di Vasco Rossi e Elhaida Dani, vincitrice della versione albanese di Star Academy, che si esibisce con Adagio di Lara Fabian. Standing ovation in studio per Elhaida: Troiano si complimenta, Noemi si limita a dire “una grande tecnica al servizio di una grande emozione, bellissimo!”, Cocciante dice “hai dato tutto a livello emotivo e tecnico e per questo ti ringrazio”; per Raffaella Carrà ha “una voce pazzesca”; Piero Pelù, infine, dice che “stasera Elhaida ha messo veramente il turbo”. Insomma, giudizi unanimi. Il televoto premia Elhaida Dani e Cocciante salva Mattia Lever.

    Arriva il momento del team capitanato da Raffaella Carrà che riapre la gara con Tanti auguri. Il primo cantante a salire sul palco è Manuel Foresta con Mad about you degli Hooverphonic: la Raffaella nazionale sostiene che Manuel abbia acquisito “padronanza del palcoscenico”. Secondo concorrente per il team Carrà è Veronica De Simone, che canta Minuetto di Mia Martini; ultimo Emanuele Lucas con Vieni da me. Il televoto sceglie Veronica De Simone e Raffaella Carrà salva Manuel Foresta.

    Si abbassano le luci e Raffaella Carrà e Riccardo Cocciante accolgono in studio Antonello Venditti con Ci vorrebbe un amico e i tre proseguono con un bel medley dei più grandi successi del cantante romano. Dopodiché la gara riprende e la terza squadra a esibirsi è il team di Noemi: Giuseppe Scianna canta La donna cannone; Diana Winter canta I wish, definita “una bomba” dalla Carrà, e Silvia Capasso si esibisce con Empire State of mind, che Raffaella giudica “una bellissima voce con un’interpretazione immensa, bravissima!”. Prima di svelare il nome del concorrente preferito dal televoto, Noemi si esibisce con Mario Biondi, proponendo un medley dei loro più grandi successi; subito dopo, Biondi presenta il suo ultimo singolo, Deep space. Il televoto premia Silvia Capasso e Noemi salva Giuseppe Scianna.

    Last but not least, la squadra di Piero Pelù: il frontman dei Litfiba e i suoi tre cantanti salgono sul palco con (I can’t get no) Satisfaction. Il primo cantante è Francesco Guasti con Do ya think I’m sexy?, definito dalla Carrà “avversario temibilissimo”; secondo Pelù “sta crescendo in modo esponenziale”. Seguono Timothy Cavicchini con A che ora è la fine del mondo? e Cristina Balestriere con Tempted love. Prima di conoscere l’esito del televoto, Piero Pelù sale sul palco con i Litfiba. Alla fine si salvano Timothy Cavicchini e Francesco Guasti.

    Alle 00.04 Fabio Troiano invita i quattro coach a salire sul palco e congeda il pubblico a casa. Appuntamento, quindi, a giovedì prossimo con la dodicesima puntata di The Voice of Italy!