The Voice of Italy, penultima puntata: scelti i quattro cantanti che vanno in finale [FOTO]

The Voice of Italy, penultima puntata: scelti i quattro cantanti che vanno in finale [FOTO]

Semifinale di The Voice of Italy: scelti i quattro finalisti del talent show di Rai2

    La semifinale di The Voice of Italy, andata in onda su Rai2 giovedì 23 maggio 2013, ha decretato i quattro finalisti che si scontreranno nella puntata di giovedì 30 maggio. Ospiti della serata Zucchero, Bob Sinclar, will.i.am e Robert Thicke.

    Fabio Troiano apre la puntata in compagnia di Carolina Di Domenico: salutano i giudici, già seduti in studio, spiegano il nuovo criterio di votazione e annunciano l’ingresso di Zucchero, che canta Guantanamera. Dopo le clip di presentazione degli otto cantanti, la prima squadra a salire sul palco è quella di Piero Pelù, che canta, insieme a suoi due concorrenti, Il mio nome è mai più, dedicata a Giovanni Falcone e Don Andrea Gallo. Primo cantante del team Pelù a esibirsi è Timothy Cavicchini con How you remind me dei Nickleback; l’altro cantante rimasto in gara è Francesco Guasti, che canta Drops of Jupiter. Prima di chiudere il televoto, Zucchero ritorna sul palco con Nena.

    Troiano lancia le clip dell’inedito di Timothy, A fuoco, e di Francesco Guasti, Un giorno in più. Pelù è chiamato a dare i voti, 60 al cantante preferito e 40 all’altro; il prescelto è Timothy. I punti di Pelù vengono sommati con quelli del televoto e, alla fine, ad andare in finale è Timothy Cavicchini con 111 punti contro gli 89 di Francesco Guasti. Subito dopo il break pubblicitario, momento Carrà e Bob Sinclar, che ripropongono la loro versione di A far l’amore comincia tu. Riprende la gara e la prima a esibirsi del team di Raffaella è Veronica De Simone con Chiamami ancora amore; Manuel Foresta canta Forget you. Ritorna sul palco Bob Sinclar, accompagnato dal corpo di ballo, e nello studio di The Voice of Italy è subito show.

    Prima di passare alle votazioni, altra clip di inediti: per Veronica De Simone Nati liberi, per Manuel Foresta Déjà vu. Raffaella Carrà dà i 60 punti a Veronica e 40 a Manuel.

    A passare il turno è Veronica con 100 punti complessivi, Manuel si ferma a 99. Arriva il momento di will.i.am, che si esibisce con Mattia Lever, Elhaida Dani, Giuseppe Scianna e Silvia Capasso. Congedato il cantante dei Black Eyed Peas, arriva il momento Cocciante: il Maestro si esibisce con Mattia e Elhaida, insieme cantano Se stiamo insieme e Questione di feeling. Riprende la gara e Mattia Lever canta Le tasche piene di sassi, Elhaida canta I believe I can fly. Prima di svelare chi dei due si guadagna la finale, arriva sul palco l’ultimo ospite della serata, Robert Thicke. Dopodiché vengono presentati gli inediti: Avere sedici anni per Mattia Lever e When love calls your name per Elhaida Dani. Va in finale Elhaida Dani.

    Il team Noemi si esibisce per ultimo. Silvia Capasso si cimenta in una riuscita versione di Hurt, mentre Giuseppe Scianna canta Per me è importante; come per le altre tre squadre, Troiano lancia la clip degli inediti: Luce per Silvia e Il silenzio per Giuseppe Scianna. Per Noemi l’esibizione da 60 punti è quella di Silvia, che passa il turno.

    I finalisti sono Veronica De Simone per la squadra di Raffaella Carrà, Timothy Cavicchini per il team di Piero Pelù, Elhaida Dani per la squadra di Riccardo Cocciante e Silvia Capasso per il team di Noemi.
    Appuntamento a giovedì 30 maggio con la finale della prima edizione di The Voice of Italy!

    649