The Voice of Italy 2014 puntata 23 aprile: finiscono le Battle, si va ai Knockout

Ultime Battle a The Voice of Italy 2014 nella puntata del 23 aprile 2014

da , il

    Seconda e ultima parte delle Battle a The Voice of Italy 2014. La puntata del 23 aprile 2014 completa il quadro dei cantanti che accedono alla fase successiva, quella dei Knockout. Vi ricordiamo che l’appuntamento con questa nuova sfida è fissato per giovedì 24 aprile 2014: non c’è un attimo di respiro in questa edizione di The Voice of Italy 2014!

    Affiancati dai loro quattro collaboratori d’eccezione, i coach hanno proseguito con l’ardua impresa di allenare i propri pupilli. Raffaella Carrà si è fatta aiutare da Riccardo Cocciante, J-Ax da Elio e le Storie Tese, Noemi da Frankie hi-nrg e Piero Pelù da Loredana Bertè.

    Il meccanismo delle Battle è ormai noto: due cantanti di uno stesso team si affrontano sul ‘ring’ duettando sulle note del medesimo brano. Toccherà al proprio capo-squadra decidere quale dei due passa il turno, ma per lo sconfitto non sarà detta l’ultima parola. La novità di quest’anno consiste infatti nello steal, un espediente con cui ogni coach può riscattare (o scippare) il concorrente eliminato da un suo collega. Il limite però è dato dal fatto che si può ricorrere allo steal solo due volte in tutto e ciascun coach ha già esaurito metà del suo bonus nel corso della prima Battle.

    Vediamo dunque qual è stato l’esito di questa seconda e ultima parte di battaglie.

    Per il Team Carrà avanzano: Francesco Marotta, Vittoria De Santis, Benedetta Caretta, Nancy Sardiello.

    Nel Team Noemi proseguono: Stefano Corona, Andrea Veschini, Giorgia Pino, Antonella Anastasi.

    Per il Team Pelù passano: Daria Biancardi, Nadia Marino, Mia Schettino, Giacomo Voli.

    Il Team J-Ax va avanti con: Angela Nobile, Valerio Jovine, Giusy Scarpato, Carolina Russi.

    Per quanto riguarda i quattro steal, ecco chi ha salvato chi. Piero Pelù si è giocato la sua carta portando via Valeria Marchetti a J-Ax, mentre J-Ax ha ricambiato il favore scippando Andrea Ori all’ex leader dei Litfiba. Raffaella Carrà ha rubato la giovane Sasha Susino a Noemi e la rossa artista ha a sua volta sottratto all’ex Articolo 31 la bionda Yvonne Tocci.

    Si conclude dunque la fase delle Battle a The Voice of Italy 2014, con dieci cantanti per ogni squadra. La gara però riparte subito, perché in meno di 24 ore inizieranno i Knockout: appuntamento a giovedì 24 aprile su RaiDue, a partire dalle 21:10!