The Vampire Diaries 2, nuovi arrivi, ritorni ed un set più verde

The Vampire Diaries 2, nuovi arrivi, ritorni ed un set più verde

The Vampire Diaries, per la seconda stagione sono previsti nuovi arrivi, ritorni ed un set più verde

    La prima stagione di The Vampire Diaries era nata all’insegna della collaborazione con la Croce Rossa, la seconda è ‘dedicata’ all’ambientalismo, visto che secondo quanto rivelato da Ian Somerhalder, il set sarà a risparmio energetico: galeotto fu il disastro nel Golfo del Messico, “che mi ha fatto capire il nostro bisogno di energia, ci vuole un sacco di energia per far funzionare il set, ma noi possiamo contribuire in qualche modo, ad esempio sbarazzandoci di questi generatori a gas rumorosi, puzzolenti e disgustosi: la chiave di tutto è cominciare ad usare l’energia verde”.

    Quella dell’ex Lost Ian Somerhalder è un’intenzione bella, seppure un po’ interessata, visto che di recente entrato nella Go Green Mobile Power, compagnia specializzata nella realizzazione di generatori ‘verdi’: il Damon di The Vampire Diaries, comunque, vuole rendere più verde la serie, “per me è una priorità, lo faremo a partire da quest’anno”, ma anche “grandi produzioni, come festival e concerti”. E per quanto riguarda la seconda stagione…attenzione seguono spoiler!!!

    Non ci sono ancora grandi notizie per la seconda stagione di The Vampire Diaries, si sa che molto probabilmente si ripartirà da dove si è lasciato, ed oltre all’annunciato ritorno di David Anders, in un’intervista a TV Guide, Julie Plec ha rivelato che nella serie vedremo il fratello del sindaco Lockwood: “La nostra new entry per TVD 2 sarà Mason Lockwood, il fratello molto più giovane e cool del sindaco, che però è estraneo alla famiglia: il suo ritorno solleverà un sacco di domande su cosa ci sia di speciale nei Lockwood”.

    Nell’attesa di saperne di più, il cast di The Vampire Diaries – oltre a Somerhalder, anche Nina Dobrev e Paul Wesley – si è detto un po’ sotto pressione, “vogliamo che la seconda stagione sia buona come la prima, siamo contenti del suo successo ma siamo anche pieni di dubbi”. “Quasi sempre la seconda stagione è meglio della prima – ha detto ‘Damon’ – quindi penso sarà un anno fantastico”.

    395

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE