The Unusuals e Whitechapel 2 in prima tv su Sky

The Unusuals e Whitechapel 2 in prima tv su Sky

La seconda stagione di Whitechapel debutta stasera su FoxCrime, mentre su Sky Uno parte la prima e unica stagione di The Unusuals

    Prendono il via questa sera sulla piattaforma satellitare di Sky due nuove serie tv di genere poliziesco: su Fox Crime ritorna la cruenta miniserie britannica Whitechapel con gli episodi (in tutto tre da 50 minuti l’uno) della seconda inedita stagione, mentre su Sky Uno debutta in esclusiva The Unusuals – I Soliti Sospetti, crime series prodotto dall’americana Abc che vanta un cast ricco di volti noti provenienti da altre serie tv di successo, come Amber Tamblyn di Joan of Arcadia e Harold Perrineau di Lost. Entrambe saranno trasmesse alle 21 ma per non perderne neanche una ricordatevi che su Sky ci sono i canali +1 e +2!

    La prima e unica stagione di The Unusuals – I Soliti Sospetti andrà in onda in esclusiva tutti i venerdì alle 21 su Sky Uno (canale 109 di Sky).

    I dieci episodi della serie comedy-drama creata da Noah Hawley (sceneggiatore di Bones) ruotano intorno a Casey Shraeger (interpretata da Amber Tamblyn, protagonista di Joan of Arcadia), una giovane vice-ispettrice del dipartimento della polizia di New York che si ritrova improvvisamente a lavorare nella squadra omicidi per indagare sulla morte di un suo collega ucciso. Il primo impatto con questa nuova realtà, fatta di delitti, corruzione e nuovi colleghi, non sarà facile: il suo nuovo capo, il sergente Harvey Brown (Terry Kinney), la considera inattaccabile per via della sua famiglia benestante. La detective cercherà di risolvere il caso, trovare il killer e scoprire cosa nascondeva il passato del poliziotto ucciso, con l’aiuto del partner della vittima, il detective Jason Walsh, interpretato da Jeremy Renner, noto per il ruolo del sergente Williams James in The Hurt Locker, film premio Oscar nel 2010 diretto da Kathryn Bigelow.

    Nel cast della sfortunata serie ABC troviamo anche Harold Perrineau, Michael di Lost qui nei panni del detective Leo Banks, Adam Goldberg (Entourage) nel ruolo di Detective Eric Delahoy, Josh Close (The Exorcism of Emily Rose) è Henry Cole, Monique Gabriela Curnen (The Dark Knight) è Allison Beaumont, Kai Lennox (40 Days and 40 Nights) è Eddie Alvarez, e Terry Kinney (Canterbury’s law) è il sergente Harvey Brown.



    La seconda inedita di stagione della miniserie britannica Whitechapel sarà trasmessa invece da FoxCrime (canale 117 di Sky) a partire da stasera alle 21 (gli altri due episodi andranno in onda il 28 gennaio e il 4 febbraio).
    Le strade del quartiere londinese che dà il nome alle serie sono di nuovo insanguinate e il giovane ispettore Joseph Chandler (interpretato da Rupert Penry-Jones), dopo il successo ottenuto con il suo primo importante caso di omicidio – i misteriosi e raccapriccianti delitti commessi dall’emulatore di Jack Lo Squartatore al centro della prima stagione –, è chiamato a risolvere un nuovo intricatissimo caso di emulazione: una banda di criminali si rifà alle gesta dei gemelli Ronald & Reginald Kray, una nota coppia di gangster che dominò la malavita dell’East End londinese negli anni Cinquanta e Sessanta creando un racket in stile Al Capone. L’epopea dei gemelli terribili si concluse con il loro arresto nel 1969 e con una condanna a 30 anni di carcere. La stagione si apre con il ritrovamento di un corpo mutilato nel Tamigi: è l’inizio di una nuova serie di omicidi che porterà terrore a Whitechapel.

    633

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI