The Tudors, la terza stagione in prima tv su Mya

The Tudors, la terza stagione in prima tv su Mya

debutta questa sera in prima visione assoluta su Mya di Mediaset premium gallery la terza stagione di The Turdos, serie tv americana a sfondo storico con Jonathan Rhys Meyers

    Debutta questa sera su Mya la terza stagione di The Tudors, il drama storico sui primi anni del regno di Enrico VIII che racconta la vita amorosa e politica del rivoluzionario re d’Inghilterra e di Irlanda interpretato da Jonathan Rhys Meyers.

    Mentre in America è attesa per la primavera del 2010 la messa in onda della quarta e ultima stagione (e la tv via cavo Showtime che la produce e la trasmette già pensa ai Borgia come successori della dinastia inglese per una nuova serie), arrivano in Italia gli episodi inediti di The Tudors.

    Le 8 puntate che compongono la terza stagione della serie drammatico-storica creata da Michael Hirst andranno in onda con doppio appuntamento ogni sabato alle 21 in prima visione assoluta sul canale digitale terrestre Mya di Mediaset Premium Gallery, a partire da stasera e fino al 24 ottobre.



    Continua dunque l’avvincente saga del tumultuoso regno di Enrico VIII, il rivoluzionario monarca inglese interpretato da Jonathan Rhys Meyers, e degli altri protagonisti che vedremo coinvolti in matrimoni, guerre, arresti, condanne, rivolte, intrighi politici e questioni religiose e nelle scene con alto tasso di erotismo e di violenza che caratterizzano la serie.

    Questa terza stagione si apre con le vicende che seguono l’esecuzione della regina Anna Bolena (Natalie Dormer): pochi giorni dopo infatti Enrico sposerà la sua terza moglie, la giovane, timida e casta nobildonna Jane Seymour (Annabelle Wallis), con la quale il re spera di avere finalmente un erede maschio. Nel frattempo l’arcivescovo di Canterbury Thomas Cromwell (James Frain), sotto l’ala protettiva del Cardinale Wosley (Sam Neill), deve fare i conti con la sua politica anticattolica che gli sta facendo perdere potere a corte, suoi principali avversari sono Chartes Brandon e Francio Bryan, e scatenare l’odio degli inglesi.
    Con grande soddisfazione di re e consiglieri Jane dà alla luce l’erede al trono Edoardo, ma a causa di gravi complicazioni durante il parto la regina finisce per ammalarsi e poi muore.



    Altra novità di questa serie è l’ingresso nel cast della cantante britannica Joss Stone che anche nella quarta stagione continuerà ad interpretare Anne of Cleves, figlia di una nobildonna tedesca che diventerà la quarta moglie di Enrico VIII. Tempo sei mesi e l’ambizioso e passionale sovrano, deluso dal suo aspetto (l’aveva scelta dopo averla vista in un dipinto, ma dal vivo non la considerò abbastanza attraente) la mollerà per Catherine Howard. Anne però rimase in buoni rapporti con il re tanto da diventare sua intima confidente.

    Tra le new entry della terza stagione c’è anche Max von Sydow che vedremo nei panni del Cardinale Von Waldburg, un prete tedesco che cercherà di far cadere il regno dei Tudors.


    L’appuntamento con The Tudors 3 è per ogni sabato alle 21 su Mya.

    Foto tratte da TvGuide e Movieplayer

    714