The Tudors, Heroes, Eminem, Cooler Kings: casting e novità

The Tudors, Heroes, Eminem, Cooler Kings: casting e novità

a-e, joss stone, the tudors, cooler kings, showtime, eminem, video, serie tv americane, heroes, gary unmarried, legally mad, sit down shut up, chuck, the bridget show: anticipazioni dagli upfronts 2009-10, casting, novità, gossip e spoiler dalle serie tv americane e dalla tv made in usa

    In attesa degli upfronts della settimana prossima, le nostre news sui casting riguardano principalmente le novità della stagione 2009-10…non prima di avervi però detto che Joss Stone tornerà in “The Tudors“.

    La cantante/attrice ha firmato il contratto per ritornare nella quarta e ultima stagione della fortunata serie drammaticha della Showtime, dove riprenderà il ruolo di Anne di Cleves, quarta moglie di Enrico VIII (Jonathan Rhys Meyers), mollata dopo appena sei mesi per Catherine Howard, quinta moglie del sovrano, che trovava Anna – con cui rimase in buoni rapporti tanto da farne la sua confidente – poco attraente. (Continua dopo i video)





    Volete capire qualcosa della quarta stagione di Heroes? Ausiello consiglia di guardarvi Carnivale, defunta serie HBO , dato che Redemption, nuovo volume della serie sci fi, sarà molto ‘carnivalesco’. Oltre ad una ventenne che potrebbe essere l’interesse amoroso di uno degli Heroes, la produzione sta cercando un attore di mezza età che interpreti un centralinista con uno spirito malvagio, personaggio secondario che potrebbe ‘crescere’. Casting anche per Claire (Hayden Panettiere) di cui conosceremmo la compagna di stanza, e per Matt (Greg Grunberg), di cui conosceremo il partner…e mentore.

    Se Gary Unmarried verrà rinnovato per una seconda stagione, alla CBS dovranno fare i conti con il fatto che il creatore della serie, Ed Yeager, ed il produttore esecutivo Ric Swartzlander se ne sono andati sbattendo la porta, a causa di non meglio precisate differenze creative.

    Eminem nei Griffin
    Guest star speciale per la Fox: Eminem (vedi foto) farà coppia con Stewie Griffin de “I Griffin” per promuovere “Animation Domination“, il blocco di cartoon in onda il sabato sera su Fox; il rapper si è detto “elettrizzato di poter lavorare con Stewie, perché sono un fan dei bambini parlanti e del loro humor“. A proposito di Fox e cartoni animati, la rete ha però sospeso, causa bassi ascolti, la sitcom animataSit Down, Shut Up“, che rischia la cancellazione.

    Quanto ai nuovi pilot, cominciamo con una brutta notizia per i fan di David E. Kelley, il cui pilot drammatico “Legally Mad” è stato rifiutato dalla NBC. Secondo rumors da tutti smentiti, il via libera non dato a Legally (con tanto di penale multimilionaria alla Warner Bros) dovrebbe spalancare le porte ad una terza stagione di Chuck, che rimane comunque ancora in forse.


    Ricordiamo che il pilot della serie, diretto da Kenny Ortega e sceneggiato appunto da Kelley, era incentrato su uno studio legale in cui lavoravano, tra gli altri, padre e figlia. Nel cast Kristin Chenoweth, Charity Wakefield, Hugh Bonneville, Jon Seda, Loretta Devine e Kurt Fuller.

    Brutte notizie anche per il pilot della ABC che vede protagonista Lauren Graham dovrebbe essere morto: i capoccia della rete rimangono fan dell’attrice, ma pare che lo show, incentrato su una dispensatrice di consigli di cuore che quando si trova con il cuore infranto fa tutto tranne il contrario di quello che consiglia alle altre, non abbia entusiasmato molto.

    Ottime notizie invece dalla A&E, che ha dato il via libera al pilot “Cooler Kings“, nuovo (ennesimo?) procedurale di Jerry Bruckheimer ambientato ad Honolulu; Tristan Patterson (“The Electric Slide”) ha sceneggiato il progetto, incentrato su un ex poliziotto di Honolulu che vuole vendicare la morte della sua fidanzata, finendo per incontrare un gruppo di misteriosi detective, i “Cooler Kings”, che combattono contro i “cattivi”.

    Considerato il successo che ha riscosso CSI Miami sulla piccola tv via cavo, la A&E spera molto in questo pilot nuovo di zecca, che se diventasse serie vedremmo nella primavera/estate 2010; per Bruckheimer è comunque un anno impegnato, visto che oltre a “Cooler Kings” ha le mani in pasta anche in “Dark Blue”, TNT, “Cocaine Cowboys“, HBO e “The Unknown”, ABC.

    1006