The Secret Life of The American Teenager, gli spoiler per la seconda stagione

La vita segreta di una teenager americana ha concluso in America la messa in onda della prima stagione poco prima che la stessa andasse in onda in Italia ma

da , il

    La vita segreta di una teenager americana ha concluso in America la messa in onda della prima stagione poco prima che la stessa andasse in onda in Italia ma…cosa ci aspetta dalla seconda stagione, al via il 22 giugno su ABC Family (vedi video qui sopra)? Cliccando su continua, trovate qualche spoiler!

    Cominciamo da una notizia che avevamo già dato, ossia l’apparizione di Rumer Willis, figlia di Demi Moore e Bruce Willis: dopo essere apparsa nel ruolo di una prostituta in Medium, l’attrice sarà una teenager incinta (la fantasia…) e secondo Francia Raisa, Adrian Lee nella serie, “il suo arrivo sarà molto drammatico, e quello che posso dirvi è che Rumer potrebbe tornare per fare un altro episodio“.

    Nella seconda stagione di The Secret Life of The American Teenager, inoltre, scopriremo qualcosa in più sul “passato sessuale” di Adrian, come mai sia così “fissata” sul sesso e perché farlo non è così drammatico per lei come per altre persone: “Ci sarà un sacco di sesso, anticipa l’attrice, ma anche più ripensamenti. E qualcuno perderà la sua verginità nella prossima stagione“.

    Amy (Shailene Woodley) Ricky (Daren Kagasoff) e Ben (Kenny Baumann) continueranno il loro traingolo: “Amo Ben, che è il mio ragazzo ma non è il padre di mio figlio John, anticipa la Woodley, mentre non mi piace molto Ricky, che poi sarebbe il padre di mio figlio. Però nella mia testa c’è sempre questa domanda, ossia ‘E’ il padre di mio figlio, potrebbe mai essere il mio ragazzo?’ Ben sarà molto geloso di Ricky, sempre a casa mia per parlare del bambino: ci sarà molto dramma, perché Ben pensa che stia succedendo qualcosa tra me e Ricky. E’ un triangolo difficile!“.

    Ma la seconda stagione vedrà anche una morte: di chi non lo sappiamo, ma Kagasoff anticipa che “tutti ne saranno colpiti, perché porterà tutti i protagonisti dello show a pensare che questa cosa potrebbe capitare anche a loro; sarà un elemento importante della stagione, conclude l’attore, ed anche qualcosa di ‘grande’ per i telespettatori“.