The Sarah Connor Chronicles in Italia su Sci Fi Steel dal 30 agosto; tutte le novità della seconda stagione (video)

The Sarah Connor Chronicles in Italia su Sci Fi Steel dal 30 agosto; tutte le novità della seconda stagione (video)

Il Television Critics Association Tour di casa Fox continua (dopo Prison Break, 24 e Fringe) con Terminator: The Sarah Connor Chronicles, serie che vedremo anche in Italia, a partire dal 30 agosto in prima serata, su Sci Fi Steel, con un doppio appuntamento ogni sabato alle 21:00

    terminator the sarah connor chronicles

    Il Television Critics Association Tour di casa Fox continua (dopo Prison Break, 24 e Fringe) con Terminator: The Sarah Connor Chronicles, serie che vedremo anche in Italia, a partire dal 30 agosto in prima serata, su Sci Fi Steel, con un doppio appuntamento ogni sabato alle 21:00.

    Come avevamo scritto al momento della sua messa in onda americana, la serie della Fox è ambientata subito dopo “Terminator 2: il giorno del giudizio” di James Cameron: Sarah Connor (interpretata dall’attrice britannica Lena Heady) è in fuga con suo figlio John (Thomas Decker, Heroes), ed i due devono stare molto attenti a non rivelare a nessuno le loro identità perché se lasciassero una traccia, Skynet (un’immaginaria rete di supercomputer presente nel ciclo cinematografico) manderebbe i Terminator dal futuro per ucciderli. I due cercano quindi di vivere una vita “normale”, ma scopriranno presto che la loro sarà una mission impossible, visto che, con l’aiuto di Cameron (Summer Glau), dovranno tentare di distruggere Skynet prima della sua ‘nascita’.

    Per quanto riguarda la seconda stagione della serie, sono relativamente pochi i dettagli emersi rispetto a quanto già sapevamo: lo show avrà più episodi autoconclusivi, ed il motivo, ha ‘spiegato’ il produttore esecutivo John Wirth “è perché lo vogliamo”. Per quanto riguarda i casting, invece, Brian Austin Green e Garret Dillahunt, recurring nella prima stagione, diventeranno regulars: entrambi, ovviamente, si sono sono detti entusiasti di tortare.

    Oltre ai ritorni, ci potrebbero anche essere delle new entry: a parte Shirley Manson, il creatore e produttore esecutivo di The Sarah Connor Chronicles, Josh Friedman, ha spiegato che sceneggiatori e produttori stanno cercando “vari tipi di persone da far entrare nello show“, e di dedicarsi maggiormente “alla vita reale, perché a volte le serie sci-fi diventano un po’ troppo distaccate dalla realtà. Invece è bello vedere i personaggi interagire con persone vere, non solo con persone che sanno tutto di robots”.

    James Middleton, che ha lavorato sia alla serie che al nuovo film con protagonista Christian Bale, ha dichiarato inoltre che la serie e Terminator Salvation avranno due differenti timeline: “Sia la serie che il film, ha spiegato Middleton, prendono ispirazione dalla mitologia di Terminator, come il valore del sacrificio, la perseveranza e la fede. Ma quando abbiamo deciso di ambientare la serie nel presente, abbiamo deciso di creare una nuova timeline (grazie anche ai viaggi nel tempo) e una nuova mitologia che le fosse propria“.

    Summer Glau, invece, è stata interrogata se la gente le chieda mai della serie: l’attrice ha risposto che la gente la ferma sempre nei luoghi più disparati per chiederle dettagli sulla seconda stagione, “e questo mi sorprende e mi emoziona, perché capisco che molte persone guardano lo show, e che lo show piace“. Thomas Dekker, invece, ha anticipato che il suo personaggio sarà meno ‘bambinesco’: “Sarebbe capace di essere un leader, ha detto l’attore, ma non è nelle sue corde.

    Dovrebbe godersi la vita, avere i capelli lunghi, andare a scuola ed essere normale, ma tutte queste cose spariranno all’inizio della stagione“.

    Chiudiamo, infine, con Josh Friedman, che ha spiegato di avere in mente una serie da 80 episodi: “Quando abbiamo cominciato, ha spiegato il creatore di Sarah Connor, avevamo in mente quattro stagioni. Queste cose sono ancora valide, anche se io ho già un’idea di come la serie finirà. Certo, ha concluso Friedman, spero che questo capiti il più lontano possibile”. Ed ora, un video promozionale…di Terminator Salvation – The Future Begins!

    873

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI