The Riches, Sons of Anarchy, Fortuna: le novità

The Riches, Sons of Anarchy, Fortuna: le novità

30 rock, the riches, sons of anarchy, fortuna, alice nel paese delle meraviglie, serie tv americane, cinema: le novità

da in Casting, Film, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    the riches

    Un rinnovo e una cancellazione in casa FX: partiamo dalla seconda, con la rete che ha cancellato “The Riches”, la serie con protagonisti Minnie Driver ed Eddie Izzard nel ruolo di due zingari che tentano di adattarsi ad una vita sedentaria. Partita nel marzo scorso con 3.84 milioni di telespettatori, con lo sciopero degli sceneggiatori – che ha ridotto le puntate della seconda stagione da 13 a 7 – “The Riches” ha perso il 44% degli ascolti nella fascia 18-49, ed è stata cancellata.

    Buone notizie invece per i fans di “Sons of Anarchy“, la nuova serie motociclistico/drammatica che a pochi episodi dall’inizio è già stata rinnovata per una seconda stagione: i 3.5 milioni della premiere sono passati a 5.4, “e non abbiamo mai avuto uno show che ha incrementato così tanto i suoi ascolti, senza contare che è un ottimo prodotto dal punto di vista qualitativo“, ha spiegato il presidente della FX, John Landgraf.

    Secondo il The New York Post, ma il portavoce dell’attrice smentisce, Salma Hayek, la prima messicana ad essere nominata agli Oscar, sarà la guest star di due episodi di 30 Rock: la Hayek, che è anche produttore esecutivo di Ugly Betty (dove è apparsa in alcuni episodi) non dovrebbe però interpretare sé stessa, ma un non meglio precisato personaggio.

    E dopo “Americantown”, serie della HBO ambientata in un immaginario futuro in cui gli Americani diventano poveri in canna e saranno costretti a cercare la fortuna emigrando altrove, negli Usa è in produzione “Fortuna“, film cui parteciperanno Dominic Monaghan (Lost) e Freddy Rodriguez (Ugly Betty) incentrato su una Terra del futuro in cui crisi economica e cambiamenti climatici hanno eliminato la classe media, lasciando pochi ricchi e un sacco di poveri.

    Proprio per evitare rivolte di massa, l’elite crea Fortuna, un gioco misterioso in cui uno su cento vince la possibilità di diventare straricco: ma la frase “ridurre la povertà del 30%”, non significa che i ricchi lo faranno in denaro…

    Monaghan, Rodriguez e lo sceneggiatore/regista del film, Barthelemy Grossmann, saranno tre uomini poveri che vogliono partecipare a Fortuna, nonostante il fatto che nessuno dei vincitori del gioco si sia mai rivisto in giro: le riprese del film dovrebbero cominciare il 10 novembre a Sofia, in Bulgaria.

    Due new entry, infine, nel cast di Alice in Wonderland: nel film appariranno infatti Anne Hathaway (“Il diavolo veste Prada”) e l’immancabile attrice di quasi tutti film Burton-Depp, ossia Helena Bonham Carter.

    La pellicola, lo ricordiamo, vede Mia Wasikowska (In Treatment) nel ruolo di Alice, e Johnny Depp in quello del Cappellaio Matto, mentre la Hathaway sarà la White Queen, una regina buona che è stata deposta dal trono ed esiliata dalla sorella cattiva, Red Queen (la Carter); la Regina Bianca dirà ad Alice di aver bisogno di una creatura nota come Bandersnatch.

    Nel film anche Matt Lucas (Little Britain), nel ruolo dei gemelli Tweedledee e Tweedledum, che mai si contraddicono e completano l’uno le frasi dell’altro

    635

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CastingFilmPersonaggi TvSerie TvSerie TV Americane