The Office, Lost, Breaking Bad, True Blood: casting e novità

The Office, Lost, Breaking Bad, True Blood: casting e novità

the office, serie tv americane, lost, lipstick jungle, breaking bad, true blood, scrubs, the-philanthropist: anticipazioni, novità, casting news, gossip e spoiler dalle serie tv americane e dalla tv made in usa

da in Casting, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    jessica alba

    Anche Jessica Alba sarà la guest star dell’episodio di The Office in cui gli impiegati della Dunder Mifflin cercano di guardare un film di nascosto durante l’orario lavorativo: l’episodio, intitolato “Stress Relief“, durerà un’ora, ed andrà in onda il primo febbraio sulla NBC dopo il Superbowl; prevista anche la presenza di Jack Black, e – secondo il sito Zap2it.com – dell’ex Dancing With The Star Cloris Leachman.

    Nella quinta stagione di Lost, precisamente nel settimo episodio, vedremo per la prima volta il nonno di Jack, che avrà il volto di Raymond Barry, meglio conosciuto per il ruolo del padre di Tom Cruise nel film “Nato il 4 Luglio”.

    Saranno gli ascolti del due e del nove gennaio a determinare la sorte di Lipstick Jungle: la serie, lo ricordiamo, rischia la cancellazione, ma potrebbe essere salvata se, in questi due episodi, gli ascolti saliranno di almeno un milione di telespettatori. Il problema, come ha spiegato Brooke Shield, è che la serie è complessivamente forte negli ascolti, ma soprattutto grazie a DVR e Tivo, mentre i telespettatori che si sintonizzano davanti alla tv sono pochi, “e questa è una cosa con cui gli inserzionisti devono fare i conti“.

    Bob Odenkirk sarà la guest star di cinque episodi della seconda stagione di Breaking Bad (al via a marzo sulla AMC): l’attore sarà un avvocato che darà qualche consiglio a Walt (Bryan Cranston) e – secondo Vince Gilligan, creatore della serie, “sarà la voce della saggezza in abiti clowneschi“. Sempre nella seconda stagione, ma non si sa in quale ruolo, vedremo, per tre episodio, anche John de Lancie (Star Trek: The Next Generation).

    Due anche le new entry per il futuro di True Blood, che ha scritturato, come regula, Anna Camp (conosciuta per i suoi trascorsi teatrali a Broadway, dove è apparsa in Equus con Daniel Radcliffe) nel ruolo di Sarah, moglie di Steve Newlin. Ashley Jones, invece, sarà una nuova cameriera del Merlotte, Daphne, che apparirà per 6 episodi.

    Un ritorno invece in Scrubs, dove rivedremo Tom Cavanagh nel ruolo di Dan, il fratello di JD: la news è stata confermata dallo stesso attore nel corso della presentazione della sua nuova serie, Trust Me (al via sulla TNT dal 26 gennaio). Cavanagh, in particolare, ha detto di aver girato a settembre, “e se fossi uno scommettitore, punterei tutti i miei soldi sul fatto che riapparirò nella serie“. In Scrubs, inoltre, rivedremo anche Amy Smart e Nicole Sullivan.

    Tom Fontana è tornato tra gli sceneggiatori della serie drammatica “The Philanthropist” (protagonisti James Purefoy, Jesse L. Martin e Neve Campbell), dopo aver lasciato lo scorso aprile per divergenze creative con la rete. Fontana, in particolare, sostituisce David Eick, impegnato con Caprica, spinoff di Battlestar Galactica, a seguito dell’ennesimo cambio creativo deciso dalla NBC, che ha ridotto gli episodi ordinati da 13 a 8: Fontana avrà il compito di rimaneggiare le 7 sceneggiature rimaste da girare.

    659

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CastingPersonaggi TvSerie TvSerie TV Americane