The Newsroom, rinnovo e cancellazione per la serie tv di Aaron Sorkin [FOTO]

HBO rinnova The Newsroom: la terza stagione sarà l'ultima per la serie di Aaron Sorkin

da , il

    Dopo Boardwalk Empire (quinta e ultima stagione), HBO annuncia rinnovo e cancellazione anche per The Newsroom: la serie di Aaron Sorkin avrà una terza stagione – non è ancora chiaro se da dieci episodi o meno – che però sarà l’ultima: la produzione del nuovo ciclo di puntate comincerà in primavera, la messa in onda arriverà in autunno.

    Dopo il rinnovo annunciato in maniera non ufficiale da Jeff Daniels a settembre, HBO conferma di aver rinnovato The Newsroom per una terza e purtroppo ultima stagione: ricordiamo la serie – trasmessa in Italia, senza troppa fortuna, da Rai 3 – vede protagonista il giornalista Will McAvoy (Jeff Daniels) che insieme alla producer MacKenzie McHale (Emily Mortimer) e al suo staff di collaboratori (John Gallagher, Jr., Alison Pill, Thomas Sadoski, Dev Patel, Olivia Munn) provano a fare un programma di informazione giornalistica come si deve, basandosi cioè suo fatti e non sul gossip, con l’aiuto dell’executive Charlie Skinner (Sam Waterston) e, dopo qualche tentennamento, anche dall’amministratore delegato Leona Lansing (Jane Fonda).

    Nella serie non mancano riferimenti all’attualità – anzi, sono diverse le polemiche dei Repubblicani che accusano Sorkin di fare propaganda ‘democrats’, per quanto Sorkin non risparmi in realtà praticamente nessuno – ma viene anche esaminata la complicata vita privata dei protagonisti, professionisti esemplari sul lavoro e molto meno decisi e coerenti quando si tratta di pensare ad amori e ‘affari’ concreti. Finora HBO – anche visti gli impegni cinematografici dell’autore – non aveva annunciato in maniera ufficiale il rinnovo di The Newsroom per una terza stagione, ma ieri Michael Lombardo, presidente HBO, ha comunicato nuovi episodi e cancellazione:

    ‘The Newsroom è un classico prodotto di Aaron Sorkin – intelligente, divertente e provocatorio: sono sicuro che questa ultima stagione sarà una di quelle da ricordare’.

    Secondo Deadline, Sorkin sarà di nuovo produttore e showrunner, quest’ultimo ruolo che ricoprirà insieme a Paul Lieberstein; i due hanno già cominciato a lavorare alla nuova stagione, che dovrebbe avere sempre dieci episodi, l’ordine di prima e seconda stagione, anche se quest’ultima è stata poi ridotta a nove puntate per problemi creativi che costrinsero Sorkin a riscrivere e rigirare un intero episodio.