The Mentalist, nuova crime serie per la CBS (video)

La serie racconta la storia di Patrick Jane, detective indipendente per il California Bureau of Investigation (CBI): Jane, acuto osservatore, è riuscito a spacciarsi per lungo tempo come ’sensitivo’, ma dopo che la sua famiglia è stata sterminata da Red John, serial killer preso in giro da Jane nel corso di una trasmissione, l’uomo metterà la sua capacità di osservatore al servizio del CBI

da , il

    the mentalist

    La CBS è oramai la rete americana più ‘crime‘ di tutte, e dopo i vari CSI, Criminal Minds e Dexter (solo per citare i più famosi), farà debuttare il 28 di settembre The Mentalist, nuova serie investigativa con protagonista Simon Baker.

    The Mentalist racconta la storia di Patrick Jane, detective indipendente per il California Bureau of Investigation (CBI): Jane, acuto osservatore, è riuscito a spacciarsi per lungo tempo come ‘sensitivo’, ma dopo che la sua famiglia è stata sterminata da Red John, serial killer preso in giro da Jane nel corso di una trasmissione, l’uomo metterà la sua capacità di osservatore al servizio del CBI.

    La serie, dicevamo, debutterà in America a fine settembre, ma in rete è già disponibile il preair, e se le premesse saranno mantenute, ci aspetta un prodotto scorrevole con ottime potenzialità; da sottolineare la performance di Simon Baker, che nel ruolo del protagonista, ‘guascone’ ma allo stesso tempo riservato, si candida a diventare uno dei personaggi più amati dal pubblico.

    Proprio l’attore australiano, in una recente intervista, ha spiegato che sulle prime era riluttante a prendere parte a The Mentalist, non perché pensasse che il progetto non fosse buono, ma perché “The Guardian” (serie tv incentrata su Nick Fallin – appunto Baker – avvocato dalla vita turbolenta che per possesso di droga, viene condannato a scontare 1500 ore di servizio sociale presso un centro di assistenza legale che si occupa della tutela dei minori) lo aveva lasciato “esausto”.

    “Ero letteramente sfinito dopo The Guardian, ha spiegato Baker, ed ero molto riluttante a prendere parte ad un’altra serie. Poi, però, mi sono reso conto che recitare mi piace, così come mi piace stare sul set. Adesso ho imparato a non farmi prendere troppo dal lavoro, e faccio sì che gli impegni non si sovrappongano. Poi il personaggio mi piace, e sono grato ai produttori di aver accettato alcune delle mie idee creative“.

    Per vedere Simon Baker e The Mentalist dovremo dunque attendere il 28 settembre, ma nel frattempo potete averne un assaggio grazie al promo mandato in onda dalla CBS…buona visione!

    The Mentalist – New Fall Series Preview