The Mentalist, ascolti Usa, FlashForward, Midnighters, Meet Phil Fitz: le novità

The Mentalist, ascolti Usa, FlashForward, Midnighters, Meet Phil Fitz: le novità

Nick Chinlund in The Mentalist; James Franco in General Hospital; Ascolti Usa di mercoledì 30 settembre; Michael Ealy nel cast di "FlashForward"; Ralph Waite sarà il nonno di Booth in Bones; Sarah Drew in Grey's Anatomy; Josh Lawson co-protagonista di "Romantically Challenged"; Jason Priestley protagonista di una comedy canadese; video parodia di Mad Men in Sesame street; Boys and Girls Guide to Getting Down per Comedy Central; Midnighters, nuova crime series della NBC

    Nick Chinlund in The Mentalist

    In una delle prossime puntate di The Mentalist, precisamente quella del 12 ottobre, conosceremo il padre di Patrick Jane: ad impersonarlo – via flashback – sarà Nick Chinlund (Desperate Housewives, I Soprano), in una puntata che ci spiegherà molto del passato del protagonista, che pare fosse un fenomeno da circo.

    Di solito parliamo di serie tv, ma questa non potevamo lasciarcela sfuggire: James Franco sarà la guest star di “General Hospital” nel ruolo di una persona misteriosa che arriva a Port Charles: la prima apparizione dell’attore – che rimarrà nella soap per circa due mesi – è prevista per il 20 novembre (giorni di sweeps).

    Ascolti Usa di mercoledì, vince la serata Criminal Minds con 13.6 milioni di telespettatori ma anche le sitcom ABC vanno benone: Hank ottiene 8.5 milioni di telespettatori, The Middle 8.6, Modern Family 9.9 e Cougar Town 9.1; Eastwick, sempre ABC ma serie drammatica, si ferma invece a 6.6 milioni di telespettatori.

    In casa NBC, Mercy ottiene 7.3 milioni di telespettatori, Law & Order: SVU 7.9 ed il The Jay Leno Show 6 milioni tondi; CBS, The New Adventures of Old Christine è stata vista da 7.2 milioni di telespettatori, 7.1 per Gary Unmarried e, dopo Criminal Minds, CSI: NY ha attirato 12.9 milioni di persone davanti lo schermo. In casa Fox, il reality So You Think You Can Dance guadagna 6.7 milioni di persone che salgono a 7.3 per Glee, mentre CW fa 3.3 con America’s Next Top Model e 1.1 con le repliche di Melrose.

    Michael Ealy si è unito al cast di “FlashForward” nel ruolo recurring di nemesi di Mark Benford (Joseph Fiennes), leader del team che indaga sul blackout mondiale che ha colpito il mondo per due minuti e 17 secondi.

    Ralph Waite sarà il nonno di Booth (David Boreanaz) nella quinta stagione di Bones: la sua apparizione è prevista nell’episodio intitolato “The Foot in the Foreclosure“, in onda il 19 novembre prossimo: il nostro lascerà la casa di cura dopo aver litigato con un infermiere e finirà da Booth, e scopriremo perché il padre (che Boreanaz vorrebbe fosse interpretato da Dennis Franz) lo ha abbandonato da piccolo.

    Tra la maternità di Ellen Pompeo e gli impegni cinematografici di Katherine Heigl, la sesta stagione di Grey’s Anatomy rischia di rimanere senza personaggi, e così nella serie vedremo Sarah Drew, quarto medico del Mercy West dopo Robert Baker, Jesse Williams e Nora Zehetner.

    Josh Lawson sarà il co-protagonista di “Romantically Challenged“, sitcom romantica che vede protagonista Alyssa Milano; la serie, lo ricordiamo, è incentrata su un trentenne (Lawson) alle prese con una nuova fidanzata (Milano) ed un migliore amico alquanto bisognoso (Kyle Bornheimer). Lawson sostituisce Eric Christian Olsen, che aveva interpretato il ruolo nel pilot, ma nella serie vedremo anche Kelly Stables, sorella minore del personaggio dell’ex Strega.

    Nuova serie in casa NBC, la rete sta trattato i i diritti per “Midnighters“, show sceneggiato da Chad Hodge e basato su una serie di libri che raccontano di un gruppo di persone, nate allo scoccare della mezzanotte, che hanno accesso alla “venticinquesima ora”, periodo di tempo che usano per combattere il crimine.

    Siete ventenni e non sapete come muovervi in una grande città? Beh, Comedy Central ha ordinato “Boys and Girls Guide to Getting Down“, serie comica – per ora, solo il pilot – basata sul film di Paul Sapiano e descritta come una guida per ventenni alle prese con la vita di città. Tra i produttori, Sapiano, John Lynch e Luke Greenfield, anche regista.

    Jason Priestley è stato scelto come protagonista di una nuova comedy canadese, Meet Phil Fitz, in cui il nostro sarà Phil Fitz, venditore d’auto usate alle prese con il nuovo collega, Larry, che diventerà il suo alter-ego

    Ed infine, ecco la parodia di Mad Men fatta dai pupazzi di Sesame Street

    917

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI