The Lost Room, miniserie sci-fi da stasera su Fox

The Lost Room, miniserie sci-fi da stasera su Fox

debutta stasera con il primo dei tre episodi la miniserie sci-fi intitolata The Lost Room che ha per protagonista peter krause nei panni di un detective che entra in possesso di una chiave magica

da in Fox, In Evidenza, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV di fantascienza, Sky, Video, Peter Krause
Ultimo aggiornamento:

    Arriva su Sky in prima visione assoluta in Italia una straordinaria miniserie sci-fi in tre puntate ricca di suspence, misteri e tensione. Una chiave universale, oggetti magici, mondi paralleli. Tutto questo è The Lost Room. Per scoprirne di più clicca su continua.

    Trasmessa con successo negli Stati Uniti ovviamente su Sci-fi Channel (e dove se no!) The Lost Room sbarca finalmente in Italia e andrà in onda su Fox (canale 110 di Sky) alle 21.15 per tre mercoledì a partire da stasera.
    Presentata come un mix tra Il Fuggitivo e The Twilight Zone, tra mistero e horror, la minifiction diretta da Craig R. Baxley e Michael W. Watkins è stata girata nel New Mexico nel 2006 e vanta un cast di tutto rispetto, a cominciare dal protagonista interpretato da Peter Krause, avvocato di famiglia in Dirty Sexy Money e indimenticabile Nate Fisher in Six Feet Under, ruolo che gli è valso una nomination come miglior attore protagonista in un dramma agli Emmy Awards 2007.

    In The Lost Room Krause veste i panni di Joe Miller, un detective di Pittsburgh alle prese con misteriosi oggetti magici e terribili segreti, il cui unico obiettivo è quello di ritrovare sua figlia Anna, interpretata dalla piccola Ellen Fanning, già vista in Babel, film con Brad Pitt, nonché sorella minore della più famosa baby star del momento, Dakota (La guerra dei mondi).
    Nella miniserie ci sono anche Julianna Margulies, l’infermiera Hathaway di E.R. e Peter Jacobson (Dr House).

    Il Trailer


    Ma passiamo ora alla trama.
    Tutto ha inizio con il ritrovamento di due morti carbonizzati e di una chiave molto speciale, che sarà la vera protagonista della miniserie. Ad indagare sul caso viene chiamato il detective Joe Miller e ben presto fa una incredibile scoperta che lo coinvolgerà in situazioni al limite della realtà: la chiave ritrovata ha dei poteri soprannaturali legati a una misteriosa stanza d’albergo.
    La Lost Room cui fa riferimento il titolo infatti è l’inesistente ma soleggiata camera numero 10 del Sunshine, un motel abbandonato sulla Route 66. Una stanza che nasconde tanti segreti, tante tentazioni e tanti oggetti misteriosi che hanno assorbito parte dei poteri divini perché secondo una leggenda proprio in quella stanza sarebbe morto Dio. Ma soprattutto è proprio in quella camera d’albergo che la figlia di otto anni di Joe è scomparsa.

    La chiave entrata in suo possesso è una sorta di passepartout universale perché permette di aprire tutte le porte e accedere a questa camera. Da qui poi Joe ha la possibilità di andare ovunque lui desideri.

    Ma deve stare attento, perché tanti collezionisti sono disposti a tutto pur di mettere le mani sugli oggetti magici (tra questi una matita che fabbrica soldi, un orologio che cuoce le uova, una penna che carbonizza gli uomini) e quindi sulla chiave. Naturalmente Joe custodirà gelosamente il suo prezioso oggetto perché è la “chiave” per riportare indietro la sua piccola Anna. Ci riuscirà?

    Non riveliamo altro per non rovinarvi la visione, solo un’ultima nota: il finale aperto ci fa pensare che gli autori potrebbero creare in futuro una serie più lunga. Speriamo. The Lost Room da stasera alle 21.15 su Fox.





    Foto: Sci-fi Channel/The Lost Room

    789

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FoxIn EvidenzaSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV di fantascienzaSkyVideoPeter Krause