The Listener, nuova serie in anteprima su Fox dal 5 marzo

Qualche volta ci siamo lamentati perché da noi le serie tv americane, quando/se arrivano, lo fanno spesso con mesi, se non anni, di ritardo…ma cosa succederebbe se noi vedessimo una produzione Usa, “The Listener” ancora prima degli Usa?

da , il

    Qualche volta ci siamo lamentati perché da noi le serie tv americane, quando/se arrivano, lo fanno spesso con mesi, se non anni, di ritardo…ma cosa succederebbe se noi vedessimo una produzione Usa, “The Listener” ancora prima degli americani?

    E’ quanto accadrà dal 5 marzo su Fox, quando – in contemporanea su 180 emittenti televisive di tutto il mondo – i canali del circuito Fox International Channel, tra cui anche la nostrana Fox, trasmetteranno in anteprima la serie The Listener.

    The Listener, come recita il comunicato stampa della stessa Fox, è una serie drammatica prodotta da Shaftesbury Films in tredici episodi di un’ora ciascuno, il cui protagonista (Toby Logan, Craig Olejnik di The Timekeeper) è un giovane paramedico dotato del potere di leggere la mente altrui.

    La ‘vittima’ della telepatia di Toby è solo il suo mentore, il dottor Ray Mercer (Colm Feore), ma il lavoro di paramedico lo porta – assieme all’amico e collega Osman “Oz” Bey (Ennis Esmer) – a contatto con persone più o meno bisognose. Per questo, con l’appoggio del detective Charlie Marks (Lisa Marcos) e della dottoressa, nonché ex fidanzata, Olivia Fawcett (Mylène Dinh-Robic), presto Toby comincerà ad usare la telepatia per aiutare i meno fortunati.

    Ma perché noi vedremo The Listener prima degli Usa? Perché la serie, creata da Michael Amo, descritta nel corso degli scorsi upfronts NBC come uno show a metà tra il medical drama e la crime serie con venature paranormali, e prodotta dalla Shaftesbury Films, non è ancora andata in onda in America, anche se Fox International Channels ha deciso di lanciarla in contemporanea in 180 Paesi, tra cui Italia, Spagna, Messico, Gran Bretagna e Giappone.

    Abbiamo adottato la stessa tecnica di lancio che viene usata nel cinema – spiega Sharon Tal Yguado, vice presidente allo sviluppo di Fox International Channels – in tutti i 180 paesi del mondo in cui FIC è presente si sta lavorando al debutto internazionale, che si terrà la prima settimana di marzo”.

    The Listener è un progetto globale di FIC, fortemente impegnata nello sviluppo e produzione di serialità televisiva per i suoi canali internazionali”, ha aggiunto la Tal Yguado. “Inoltre, si tratta di un mix unico dei tre più fortunati generi televisivi: crime, medical e paranormale. Il suo cast giovane e sexy e gli elementi di humour rendono la serie veramente accattivante”.

    Abbiamo finanziato la produzione di The Listener, ha spiegato Christina Jennings, Presidente e CEO di Shaftesbury Films, secondo un nuovo modello produttivo, cioè mettendo insieme due broadcaster nordamericani, NBC e CTV e uno dei principali network televisivi internazionali, quello dei canali Fox”.

    The Listener, promo #1

    The Listener, promo #1