The Killing: la AMC cancella la serie tv per la seconda volta

The Killing: la AMC cancella la serie tv per la seconda volta

La AMC ha cancellato 'The Killing' per la seconda volta: la serie tv thriller non tornerà in onda con una quarta stagione

    La AMC ha cancellato The Killing. Di nuovo. A quanto pare l’ascia è calata una seconda volta sulla serie tv thriller con protagonisti Mireille Enos e Joel Kinnaman. Dopo essersi salvata miracolosamente l’anno scorso, The Killing è incappata in un’altra condanna a morte, stavolta senza alcuna speranza di appello.

    Il 27 luglio 2012 la AMC annunciò che The Killing era stata cancellata, al termine della sua seconda stagione. La serie tv ruotava attorno al misterioso e inquietante omicidio di Rosie Larsen, un’adolescente della provincia americana. Sul caso si erano messi a indagare i detective Sarah Linden (Mireille Enos) e Stephen Holder (Joel Kinnaman): nel corso degli accertamenti, i due si ritrovavano presto invischiati in una ragnatela di segreti, bugie, inganni, relazioni torbide e quant’altro, rischiando tutto pur di portare a galla la verità.

    Dopo la notizia della cancellazione della serie tv, i fan si lanciarono in una rumorosa protesta mediatica e, nell’arco di un mese, accadde l’impensabile: la Fox Television Studios dichiarò di essere interessata a far sopravvivere The Killing, portandola su un altro canale. La casa di produzione firmò un accordo con Netflix, ma alla fine la stessa AMC venne inclusa nelle negoziazioni. Il 15 gennaio 2013 arrivò la comunicazione ufficiale che la serie tv era stata rinnovata per una terza stagione composta da 12 episodi, la quale sarebbe andata in onda sempre sulla AMC.

    Il nuovo ciclo di episodi, trasmesso dal 2 giugno al 4 agosto 2013, ha incontrato i favori sia di pubblico che di critica, ma a quanto pare ciò non è bastato a soddisfare il network.

    Il comunicato stampa della AMC non lascia infatti spazio a interpretazioni:

    ‘Abbiamo preso la difficile decisione di non proseguire con la produzione di una quarta stagione di The Killing. Vogliamo ringraziare i nostri meravigliosi colleghi della Fox Television, la creatrice Veena Sud, lo straordinario cast e gli appassionati fan che ci hanno seguito.’

    Questa volta pare tutto estremamente definitivo e dunque le avventure di Linden e Holder sono davvero giunte al termine. A meno che Netflix non ci metta di nuovo lo zampino di mezzo. E’ una possibilità estremamente remota, ma in fondo sognare non costa nulla.

    380

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI