The Kennedys salvata da DirecTV?

The Kennedys salvata da DirecTV?

Potrebbe essere DirecTV a trasmettere e quindi salvare The Kennedys, la miniserie nei giorni scorsi rifiutata da History perché troppo poco 'storica'

    history channel the kennedys a l

    Potrebbe essere DirecTV a trasmettere e quindi salvare The Kennedys, il canale satellitare specializzato in ‘salvataggi’ ha deciso di cominciare a trasmettere delle produzioni originali – quindi se siete fan di una serie incerta non sperate più in DirecTV, già salvatrice di Damages e Friday Night Lights – e potrebbe iniziare proprio dalla miniserie sui Kennedy recentemente rifiutata da History.

    The Kennedys verrà trasmesso in Canada e probabilmente sarà venduto in America direttamente in dvd: nei giorni scorsi la produzione della fiction sulla più conosciuta famiglia politica americana ha intavolato diverse trattative con i canali via cavo statunitensi, ma sia Showtime (“ci abbiamo pensato seriamente, era molto ben recitata e molto vedibile ma poco adatta al nostro brand”, ha spiegato il presidente David Nevins), che Starz, che FX, che HBO, hanno rifiutato l’offerta di trasmettere la serie con protagonisti Greg Kinnear, Katie Holmes, Barry Pepper e Tom Wilkinson.

    Ufficialmente la miniserie in 8 puntate sui Kennedy creata da Joel Surnow e Stephen Kronish è stata rifiutata per la poca accuratezza storica che l’ha resa non adatta ad una rete conosciuta per la sua veridicità qual è History. In realtà, però, gli stessi Kennedy avrebbero fatto sapere di non gradire la messa in onda dello show nell’anno del 50’ anniversario di Camelot, come è chiamata la presidenza Kennedy (1961-1963).

    Nei giorni scorsi, a rifiutare l’accusa di poca storicità era stato il produttore Michael Prupas, “lo staff ha fatto meticolose ricerche, sin dall’inizio il nostro obiettivo era quello di raccontare in maniera veritiera la storia di una famiglia su cui è stato scritto molto e che per i suoi grandi successi e le altrettanto grandi tragedie sembra uscita da un copione di Shakespeare. E tutti sanno – ha concluso il produttore riferendosi forse alla contrarietà dei Kennedy – che la famiglia aveva alcuni problem, non abbiamo certo inventato la ruota quando li abbiamo inseriti nella sceneggiatura”.

    391

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI