The Inbetweeners, la seconda stagione in prima tv su MTV

Al via stasera su Mtv la seconda inedita stagione della serie tv britannica The Inbetweeners

da , il

    Debutta in prima visione assoluta su Mtv la seconda inedita stagione di The Inbetweeners, la serie tv britannica scritta da Damon Beesley e Iain Morris trasmessa per la prima volta nel 2008 e vincitrice nel 2011 del British Comedy Award come Best Sitcom.

    Le vicende di Will McKenzie, Simon Cooper, Jay Cartwright e Neil Sutherland, i quattro adolescenti protagonisti della serie di successo The Inbetweeners, hanno appassionato anche tantissimi telespettatori italiani, e dopo tante repliche è finalmente giunto il momento di vedere come si evolveranno nei nuovi episodi.

    La seconda inedita stagione di quella che è stata definita dal New York Times come la serie più intelligente, sporca, divertente e molto più piena di vita reale degli adolescenti di ogni altra cosa che sia stata prodotta negli ultimi tempi, e dal The Indipendent come la serie che non cerca mai di essere qualcosa che non è, che punta ai ragazzi ma che può essere apprezzata dagli adulti “opened-mind” perché dopo tutto, tutti siamo stati adolescenti una volta, sarà trasmessa in prima visione assolta tutti i martedì alle 22 su Mtv (canale 8 del digitale terrestre e 108 della piattaforma satellitare di Sky) a partire da stasera.

    Anche in questi 6 nuovissimi episodi di The Inbetweeners vedremo i quattro adolescenti protagonisti alle prese con i tipici problemi della loro età, alla scoperta del sesso e con la voglia di sembrare più adulti di quello che sono: dopo il divorzio dei genitori e l’abbandono di un istituto privato Will (Simon Bird) lotta ancora per adattarsi alla scuola pubblica; Simon (Joe Thomas) è ancora stregato da Carli; Jay (James Buckley) continua a raccontare fantasiose storie sulle sue grandi conquiste mentre Neil (Blake Harrison) è sempre venti secondi dietro a tutto e tutti.