The Forgotten, la prima e unica stagione da stasera a mezzanotte su Italia 1

Prende il via nella nottata di Italia 1 la serie crime The Forgotten prodotta da Jerry Bruckheimer e interpretata da Christian Slater

da , il

    Dopo la falsa partenza della scorsa settimana The Forgotten è ora pronta al debutto nella seconda serata di Italia 1. La nuova serie crime di Jerry Bruckheimer vede protagonista Christian Slater (My Own Worst Enemy) e ruota intorno alle indagini di un gruppo di detective dilettanti, volontari di un’agenzia investigativa che si occupa di casi di omicidio non risolti per dare un nome e un cognome alle vittime mai identificate dalla polizia (i cosiddetti Joe e Jane Doe) e per scovare i colpevoli.

    I crime series sono la specialità di Jerry Bruckheimer (produttore tra gli altri dei tre CSI, Cold Case, Senza Traccia, tutti show duraturi) ma le sue ultime produzioni non hanno avuto il successo sperato: si pensi a Miami Medical e Eleventh Hour, cancellate dopo una sola stagione. Stessa sorte è toccata al crime drama The Forgotten, la cui prima e unica stagione composta da 17 episodi, dopo il consueto passaggio sulla pay tv digitale terrestre Mediaset Premium Gallery, sarà trasmessa da stasera su Italia 1 ogni giovedì a mezzanotte con doppio appuntamento.

    Questa sfortunata serie tv poliziesca creata da Mark Friedman per la Warner Bros e trasmessa negli States sulla ABC, vede protagonista Christian Slater nei panni di Alex Donovan, un ex poliziotto che dopo la scomparsa della figlia decide di usare le sue abilità investigative al Forgotten Network, un’agenzia di investigatori volontari non professionisti impegnati a risolvere casi irrisolti per rendere giustizia a tutti i corpi che non hanno ancora un’identità.

    Della squadra speciale (che esiste davvero in America) fanno parte l’inquieta Lindsay Drake (Heather Stephens), insegnate di scienze da poco divorziata dal marito condannato per omicidio, la testarda Candace Butler (Michelle Borth), impiegata di professione che si occupa del FN nel tempo libero solo per aiutare gli altri, l’appassionato di criminologia Walter Baley (Bob Stepehnson), dipendente di un’azienda telefonica che si dedica all’agenzia per distrarsi dai suoi problemi e dalla solita routine, e il giovane aspirante artista Tyler Davies (Anthony Carrigan), che inizialmente entra al Forgotten solo perché condannato ai servizi sociali. Fondamentale per la risoluzione di molti casi della squadra sarà l’aiuto di Grace Russell (Rochelle Aytes), detective della polizia di Chicago nonché ex collega di Alex e collegamento con le autorità competenti. Tutti fedeli al motto “Perduti ma non dimenticati” i volontari del Forgotten Network collaborano con l’agenzia senza percepire alcun stipendio o rimborso, ma solo spinti dal nobile desiderio di aiutare il prossimo.

    La particolarità della serie sta nel fatto che ogni episodio viene raccontato dalla voce narrante dello vittima che, dal suo punto di vista, segue i tentativi del team di risalire alla sua identità e ripercorrere gli avvenimenti che hanno portato al suo omicidio.

    Nei primi due episodi di The Forgotten, Doppia Identità e Il diamante di Allison, si indaga sull’identità di Highway Jane, una ragazza assassinata e abbandonata in un bosco, e su una ragazza strangolata e lasciata in uno scatolone per strada con in tasca un biglietto del parcheggio di un hotel e con al dito un prezioso anello di fidanzamento… Le indagini della Forgotten Network sveleranno un delitto familiare.