The Day of the Doctor su Rai 4: il doodle di Google per il Dottore [FOTO+VIDEO]

Doctor Who: BBC presenta video foto per The Day of the Doctor, lo speciale per festeggiare i cinquant'anni della serie tv di fantascienza

da , il

    Mancano poche ore alla messa in onda di The day of the Doctor, la puntata speciale per i 50 anni di Doctor Who che andrà in onda domani sera su Rai 4 in contemporanea con BBC One, con i principali network televisivi di 50 Paesi e nelle sale cinematografiche di tutto il mondo: dopo il salto, qualche anticipazione sulla trama, i video diffusi finora da BBC e anche l’omaggio di Google.

    Grande attesa per lo speciale di Doctor Who, in cui vedremo tra gli altri Matt Smith, David Tennant, Jenna Coleman, Billie Piper e John Hurt: la sinossi diffusa da BBC per The Day of Doctor rivela che per festeggiare i suoi cinquanta anni televisivi, il Dottore sarà protagonista della sua più grande avventura, che il producer Marcus Wilson descrive come ‘una lettera d’amore ai fan‘ e Danny Cohen, controller di BBC One, ‘dramma evento‘.

    Abientata ai tempi moderni, la puntata speciale da 75 minuti comincerà con qualcosa di terribile che si risveglia alla National Gallery di Londra, mentre nel 1562, nell’Inghilterra elisabettiana, è in atto una sanguinosa congiura e nello spazio un’antica battaglia arriva al suo devastante culmine; il mondo è insomma è in pericolo, e il passato del Dottore torna a dargli la caccia.

    Sempre BBC ha diffuso, nei giorni scorsi, anche The Night of Doctor, ‘corto’ di sette minuti in cui Paul McGunn riprende il ruolo di ottavo Dottore interpretato nel film del 1996: l’episodio, creato da Steven Moffat (autore anche dello speciale), è una sorta di ‘prequel’ degli eventi di The Day of the Doctor, e ci fa scoprire che il personaggio di John Hurt si chiama The War Doctor; da non perdere anche The Last Day, che ci racconta la caduta di Arcadia.

    E chiudiamo con l’omaggio che non poteva mancare, quello di Google: dopo che i fan avevano avviato una petizione, il celebre motore di ricerca ha reso omaggio alla celebre serie di fantascienza: per ora solo in Nuova Zelanda, ma piano piano anche negli altri Paesi, è possibile vedere il doodle/videogioco disegnato da Matt Cruickshank, che è riuscito a coinvolgere anche BBC. Molto semplice il concept del doodle, in cui possiamo ‘trasformarci’ in Doctor Who, recuperare le lettere che compongono il nome del motore di ricerca e riportarle al Tardis evitando Dalek e gli altri nemici; se vi ammazzano niente paura, è noto infatti che il Dottore si rigenera!

    Originariamente scritto il 22 ottobre 2013, aggiornamento del 22 novembre 2013.

    Doctor Who, primo trailer e foto per lo speciale The Day of the Doctor [VIDEO]

    Dopo mesi di attesa e un solo poster promozionale, BBC comincia finalmente a rilasciare le prime anticipazioni video/fotografiche per The Day of the Doctor, la puntata speciale per festeggiare il cinquantenario di Doctor Who che andrà in onda negli Stati Uniti e in Inghilterra il prossimo 23 novembre: lo speciale sarà trasmesso anche in Italia, su Rai 4, probabilmente in contemporanea con molti altri Paesi del mondo.

    Se la foto è in realtà solo una panoramica degli undici attori succedutisi nel ruolo del Dottore – da William Hartnell a Matt Smith – non molte novità ci arrivano dal video, che appunto ci mostra i vari Time Lord dell’ultimo mezzo secolo, ma senza offrire alcuna novità dallo speciale: i fan storici del Dottore, però, saranno contenti di (ri)vedere le ‘passeggiate’ del Time Lord in oltre 900 anni di storia, ma anche facce familiari come quelle di Sarah Jane Smith (Lis Sladen), i K9 e gli Ood, senza dimenticare i Daleks e i Cybermen.

    Voce narrante, quella dell’attuale protagonista Matt Smith, che dice:

    ‘Ho combattuto per la pace in un Universo in guerra, adesso è arrivato il momento di affrontare le scelte compiute nel nome del Dottore: il nostro futuro dipende da un singolo momento di un giorno impossibile, quello da cui sono scappato per tutta la vita’.

    Lo speciale, lo ricordiamo, non è l’ultima apparizione di Smith nei panni di Who: l’undicesimo dottore si rigenererà nello speciale di Natale, quando faremo la conoscenza del nuovo Dottore, interpretato da Peter Capaldi (visto in Torchwood, dove incontrò il suo predecessore David Tennant, e al cinema in World War Z), presentato qualche settimana fa.

    Sempre a proposito dello speciale, infine, chiudiamo con un breve aggiornamento relativo a casa nostra, in Italia The Day of the Doctor dovrebbe andare in onda su Rai 4, in contemporanea con il resto del mondo; il canale italiano non compare nella lista ufficiale di quelli che trasmetteranno lo show il 23 novembre, ma Massimiliano Morelli (responsabile della programmazione di Rai 4) ha spiegato ai fan che deve ancora essere chiuso il contratto con BBC per l’acquisizione dello speciale e che la rete non solo ha tutta l’intenzione di trasmettere la puntata in contemporanea ma ha anche chiesto all’azienda di poter trasmettere con doppio audio italiano/inglese (e con i sottotitoli in italiano) e di poter trasmettere in simulcast su Rai HD.

    Via Twitter, Rai 4 spiegava 4 giorni fa

    ‘Al 99% lo speciale dei 50 anni sarà in italiano; ci sarà la possibilità del doppio audio (senza sottotitoli). Ufficialità a breve’

    Ulteriori notizie non sono arrivate, ma che gli whovians italiani comincino ad incrociare le dita…