The Big Bang Theory rinnovato per tre stagioni dalla CBS, stipendi aumentati al cast

The Big Bang Theory rinnovato per tre stagioni dalla CBS, stipendi aumentati al cast

The Big Bang Theory è stato rinnovato dalla CBS per tre stagioni di fila

    The Big Bang Theory è stato rinnovato per tre stagioni dalla CBS! La fortunatissima e seguitissima comedy andrà pertanto avanti fino alla decima, un traguardo più che ragguardevole, specie di questi tempi. La sorprendente notizia arriva insieme a quella dell’aumento di salario per i suoi protagonisti, che raggiungerà cifre davvero stellari.

    Con ben 19 milioni di telespettatori medi a puntata e un rating pari al 6.1 il rinnovo di The Big Bang Theory era praticamente scontato. Quello che nessuno si aspettava però è che la CBS optasse per una promozione triennale, come già avvenuto nel 2011: anche allora il network adottò la stessa soluzione, garantendo quelle tre stagioni che hanno portato dritto a quella attuale.
    Si tratta di una circostanza molto rara, ma non fuori dal comune, e c’è da dire che The Big Bang Theory è forse l’unico prodotto televisivo che può permetterselo allo stato attuale. E’ stata la presidente della CBS Entertainment, Nina Tassler, a dare la notizia:

    ‘Le comedy sono una parte essenziale della nostra programmazione e The Big Bang Theory è la più forte in assoluto presente sullo schermo. Questo accordo pluriennale rafforza la nostra posizione di network per le stagioni a venire e apre un nuovo capitolo della grande collaborazione tra la CBS e la Warner Bros. Television, finalizzato a fornire al pubblico le migliori comedy possibili. Siamo molto orgogliosi di lavorare settimanalmente con l’incredibile talento di Chuck Lorre, Steve Molaro e dell’intero e straordinario cast.’

    A proposito di cast, per loro la notizia è doppiamente positiva, perché non solo hanno un posto assicurato per i prossimi tre anni, ma vedranno anche lievitare il proprio stipendio.

    Le tre star principali, Jim Parsons (Sheldon), Johnny Galecki (Leonard) e Kaley Cuoco (Penny) guadagnano attualmente 325.000 dollari per ogni episodio. Il nuovo contratto ora in negoziazione prevede l’innalzamento della cifra a ben 1 milione di dollari per mezz’ora di prodotto. Numeri da far girare la testa. Previsti degli aumenti anche per gli altri attori della serie tv, che tuttavia non raggiungeranno le vette auspicate dai tre colleghi di cui sopra.

    The Big Bang Theory detiene il titolo di comedy più vista sul piccolo schermo americano, in termini di spettatori assoluti, sin dalla stagione 2010-2011. Con l’imminente chiusura di How I Met Your Mother, l’offerta si restringerà ancora di più e la CBS non ha esitato ad approfittarne.

    423

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE