The Beautiful Life, niente censura per la Barton (né per i promo poster); crossover con Gossip Girl?

The Beautiful Life, niente censura per la Barton (né per i promo poster); crossover con Gossip Girl?

A dispetto dei problemi di Mischa Barton, in The Beautiful Life non saranno censurati aspetti potenzialmente riferibili all'attrice (leggi: droga); cliccando su continua, un'intervista a Mike Kelley e Karey Burke e

    A dispetto dei problemi di Mischa Barton, in The Beautiful Life non saranno censurati aspetti potenzialmente riferibili all’attrice (leggi: droga); cliccando su continua, un’intervista ai producer Mike Kelley e Karey Burke e…un probabile crossover con Gossip Girl? In alto, invece, alcuni poster promozionali (anche questi, parzialmente uncensored!) e foto dal pilot.

    Potremmo mai vedere un crossover Gossip Girl/The Beautiful Life? I due show sono entrambi della CW ed ambientati a New York, e secondo i due producer l’idea era già venuta in mente a tutti: al momento non c’è niente di certo, ma pare che Mike Kelley – producer di TBL – abbia già presentato un abbozzo di storia a Stephanie Savage – dietro GG.

    Galeotto potrebbe essere un blackout, con i cast delle due serie che si trovano in metropolitana quando la luce sparisce: “In questo modo non dovremmo far incontrare persona i personaggi, ma potremmo raccontare due storie con tutti i personaggi sullo sfondo e magari far incontrare due dei nostri attori“, ha spiegato il produttore.

    Passando invece a Mischa Barton, ricoverata (e ancora non si capisce bene per quale motivo), dopo un primo momento in cui si era pensato di sostituire l’attrice (poi confermata nel cast) si è sparso il rumors che per rispettare la “privacy” della Barton gli sceneggiatori avrebbero potuto evitare di scrivere storie scabrose e/o che avevano a che fare con la droga.

    Insomma, una sorta di censura preventiva che però Kelley smentisce: “Ho avuto questa conversazione con Mischa – ha spiegato il produttore ad E! Online – ma queste sono storie che sarebbero stare raccontate con o senza di lei. Non vogliamo fare la parte dei cattivi e siamo rispettosi di quello che è accaduto a Mischa, ma vogliamo anche raccontare storie interessanti e drammatiche“.

    Secondo quanto rivelato da un’altra producer, Karey Burke, Sonya (il nome del personaggio della Barton, ndr) sarà un personaggio “che vive sotto la luce dei riflettori, circondata dai paparazzi, che vive un periodo adrenalinico della sua carriera, o la va o la spacca. Non cambieremo la sceneggiatura solo perché alcuni tratti del personaggio ricalcano quello che è successo a Mischa, che comunque ha abbracciato questa nostra filosofia ed il suo personaggio“.

    E quindi sì, la nostra Sonya potrebbe fare (farà) uso di droghee finirà in una situazione à la Kate Moss – aggiunge la Burke – cioè userà la droga a proprio vantaggio“. Dal canto suo, Kelley ha invitato a ricordare che l’attrice ha solo 23 anni, e che se ci sono stati dei periodi negativi, adesso “Mischa pensa positivo.

    Sta benissimo, la sua recitazione è grandiosa. Lei è contenta e noi anche, ci sentiamo molto fortunati ad averla nello show“.

    Chiudiamo, infine, con le guest star/le nwe entry: Gal Gadot interpreterà Olivia, supermodella all’apice del suo successo (personaggio recurring) mentre tra le guest star ci saranno invece i designer Matthew Williamson ed Erin Fetherston, Nina Garcia di Project Runway e la modella Jessica Stam.

    Discorso a parte meritano Elle Macpherson e Ashton Kutcher (produttore); la prima apparirà in 7 dei tredici episodi previsti ed “il suo storyline – anticipa la Burke – vi porterà a conoscere qualcosa della sua vita privata che ha a che fare con Mischa in maniera interessante e sorprendente“. Per quanto riguarda il marito di Demi Moore, invece, al momento è solo prevista la sua regia in un episodio.

    The Beautiful Life – Sneak Peek


    Foto: http://www.movieplayer.it/

    791

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI