The Apprentice Italia 2, Sky Uno: Flavio Briatore parla del format

Flavio Briatore condurrà The Apprentice Italia 2, in onda su Sku Uno da gennaio 2014

da , il

    The Apprendice 2

    Flavio Briatore condurrà The Apprentice Italia 2. L’imprenditore è stato riconfermato al timone del programma, ma questa è ormai cosa nota. La novità è che il manager e tutta la produzione saranno su Sky Uno da metà gennaio 2014. In una recente intervista, rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, Briatore ha dato qualche anticipazione circa il programma.

    Il manager ha fatto sapere che The Apprentice Italia 2 sarà più lungo, 14 le puntate previste da Sky Uno, in ognuna ci sarà solo una prova, un test più duro e complicato, che servirà subito a mettere in luce le capacità dei concorrenti.

    Briatore ha sottolineato che partecipare al format non è affatto uno scherzo. Innanzitutto The Apprentice non dev’essere definito un reality. Non facciamo né carrambate, né nomination. Per me non è mica un gioco. Quando mi ritrovo a camminare per strada, oppure quando comunico su Twitter, le persone mica mi chiedono l’autografo o una foto ricordo, ha detto a Gabriele Parpiglia. Poi ha aggiunto: Noi facciamo un colloquio di lavoro sotto la lente delle telecamere, creiamo delle opportunità. Il vero motivo del perché faccio televisione è rinchiuso in quella parola chiave: lavoro. Tutto qui.

    In effetti, il programma, che lo scorso anno ha incoronato vincitore il 29enne Francesco Menagazzo, rappresenta davvero un’opportunità per quanti aspirano alla carriera imprenditoriale. Il giovane originario della provincia di Treviso, infatti, sta lavorando in Kenya alla costruzione del nuovo resort di Flavio, in veste di coordinatore degli architetti italiani e di quelli del posto. Briatore ha confessato di essere molto soddisfatto del lavoro di Francesco e di avere grandi progetti per lui.

    Chiunque pensi di essere il candidato ideale per The Apprentice Italia 2, tenga d’occhio il nostro sito e la rete, presto saranno pubblicate le date dei provini, che stando alle ultime notizie partiranno a fine agosto.