TG5 Punto Notte: l’approfondimento della seconda serata di Canale 5

Parte su Canale 5 'TG5 Punto Notte', trasmissione quotidiana di approfondimento informativo: in onda dal 20 maggio alle 23:30

da , il

    TG5 Punto Notte: l'approfondimento della seconda serata di Canale 5

    Torna l’approfondimento giornalistico nella seconda serata di Canale 5, con una veste e un formato tutti nuovi. Dal 20 maggio 2013 partirà infatti TG5 Punto Notte, un appuntamento quotidiano che mira a coprire lo spazio lasciato vuoto da Matrix e, magari, a fare concorrenza all’inossidabile Porta a Porta. Un esperimento difficile, ma su cui la rete si sente molto fiduciosa.

    Il programma coprirà lo slot delle 23:30 e andrà in onda tutti i giorni, dal lunedì al giovedì. L’intento è quello di offrire al pubblico una finestra di approfondimento sui principali fatti politici e di attualità del giorno, senza salotti nè circhi mediatici, puntando solo ed esclusivamente sull’aspetto informativo.

    TG5 Punto Notte sarà curato dal direttore del notiziario di rete, Clemente Mimun. La conduzione sarà affidata a Gioacchino Bonsignore, ideatore di Gusto, con il supporto di Susanna Galeazzi e Francesca Pozzi. Queste ultime sono già note al pubblico di Canale 5 per la presenza a ‘TG5 minuti’, la fascia informativa lampo del pomeriggio di Canale 5.

    L’intento è, come spiegato da Mimun, quello di approfondire una determinata notizia, scelta tra quelle della giornata che hanno fatto più scalpore. Ci si soffermerà quindi su di essa, analizzandola nei suoi vari aspetti, con il sostegno di reportage, servizi, ospiti e commentatori. In ogni puntata si realizzerà anche un collegamento con la redazione di un quotidiano: ad aprire le danze ci penserà Ferruccio De Bortoli, direttore de ‘Il Corriere della Sera’.

    L’obiettivo è ambizioso, specie se si considera la concorrenza e la connotazione più da notiziario che non da infotainment. Tuttavia, Mimun è speranzoso sulla riuscita dell’esperimento, pur essendo consapevole delle difficoltà:

    ‘Ci collocheremo nell’affollato palinsesto dell’informazione televisiva di seconda e terza serata, che comprende appuntamenti consolidati,con l’obiettivo di realizzare un prodotto di qualità, che pian piano faccia breccia nei telespettatori, fornendo loro tutti gli elementi per farsi una opinione sulle notizie di maggior rilievo, quelle che fanno più discutere.’

    In casa Mediaset sperano di andare avanti per tutta l’estate, approfittando magari di un periodo piuttosto ‘morto’, televisivamente parlando, e dell’insonnia da temperature bollenti. Una combinazione che potrebbe portare gli italiani a raccogliersi davanti agli schermi di Canale 5, creando uno zoccolo duro di seguaci.

    ‘Apriamo quando tutti chiudono. Convinti che la gente non smetta, solo perchè arriva il solleone di voler capire cosa accada intorno. La voglia di sapere rimane stabile e, purchè le si risponda con serietà, non andrà mai in crisi.’

    L’appuntamento è quindi fissato a partire da questo lunedì, alle 23:30, su Canale 5!