Tg1, Augusto Minzolini ‘ultimo giapponese’: editoriale contro i traditori del Pdl (video)

Tg1, Augusto Minzolini ‘ultimo giapponese’: editoriale contro i traditori del Pdl (video)

Nuovo editoriale di Augusto Minzolini al Tg1: nell'edizione delle 20 di ieri (7/11/2011) si scaglia contro i 'traditori' che fuoriescono dal Pdl

    Augusto Minzolini confeziona un nuovo editoriale alla vigilia del giorno più lungo del Governo Berlusconi, che oggi dovrà verificare i propri numeri in parlamento. Nell’edizione del Tg1 delle 20.00 di ieri, Minzolini è comparso in video per ‘ribadire’ di fatto le parole del Premier che ieri ha bollato come ‘traditori’ coloro che in queste ore stanno lasciando il Pdl, come Gabriella Carlucci, riparatasi tra le fila dell’Udc. Anche il direttore del Tg1 si scaglia contro i ‘traditori’ del Cavaliere, finendo così per assumere quasi il ruolo dell”ultimo giapponese’, l’ultimo a combattere ancora per l’onore del proprio Paese. In alto il video dell’editoriale di Minzolini di lunedì 7/11/2011.

    Sta per iniziare la giornata più lunga del Governo Berlusconi: oggi il Parlamento è chiamato a ‘rivotare’ sul rendiconto di bilancio dello Stato, bocciato qualche settimana fa per una ‘distrazione’ di troppo dei parlamentari della maggioranza, che hanno fatto mancare (involontariamente) il proprio appoggio.

    Ora che il Governo sembra ormai senza numeri – con continue defezioni di parlamentari di maggioranza che abbandonano la nave vicina all’affondamento – un atto ‘dovuto’ come quello dell’approvazione del rendiconto può trasformarsi nell’atto finale dell’esecutivo del Cavaliere.

    Con la spada di damocle della fiducia per le misure presentate alla BCE, la maggiornanza si conta, ma sembra che ormai i ‘secessionisti’ aumentino minuto dopo minuto: a loro si rivolge il direttore del Tg1, condannandone l’atteggiamento e il comportamento ‘anti-patriottico’.

    RaiUno si trova così a ospitare le due frange dei fedelissimi del Cavaliere: da una parte Giuliano Ferrara, che ieri da Il Foglio annunciava le dimissioni ormai imminenti del Premier (raddrizzando poi la barra dopo la smentita del Premier), consigliando al Premier di ‘farsi da parte’ di fronte al complotto internazionale che sta affossando il nostro Paese; dall’altra la fronda della resistenza, in nome del bene della Nazione, incarnato da Minzolini.
    In basso vi proponiamo anche il contributo in cui Ferrara annuncia le dimissioni di Berlusconi e la puntata di Qui Radio Londra di ieri, 7/11/2011, nella quale presagisce ‘un lieto fine’.



    390