Terriers, cancellata “la miglior serie che non state vedendo”

Terriers, cancellata “la miglior serie che non state vedendo”

FX ha cancellato Terriers, la serie con protagonisti Donal Logue e Michael Raymond-James definita dalla critica "il miglior show che non state vedendo"

da in FX, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV Crime, Video
Ultimo aggiornamento:

    La serie Terriers è stata cancellata da FX subito dopo la messa in onda del season/series finale della prima e unica stagione: creata da Ted Griffin e con protagonisti Donal Logue e Michael Raymond-James nel ruolo di due detective privati non proprio convenzionali, Terriers (anche colpa di un titolo poco chiaro e di una pubblicità a dir poco pessima) non ha mai fatto il botto, toccando i minimi storici proprio nel season finale conclusosi con poco meno di 800.000 telespettatori e 0.3 di rating (per la cronaca risultato migliore della puntata precedente, poco più di 500.000 telespettatori e rating di 0.2).

    In un mondo seriale come quello americano dove i procedurali la fanno da padrone, arriva una brutta notizia anche per i fan di questo genere: Terriers, descritta dai critici come “la miglior serie che non state guardando“, è stata cancellata poche ore fa da FX, vista la penuria cronica di telespettatori.

    Terriers (creata da Ted Griffin e prodotta da Shawn Ryan e Tim Minear) racconta in particolare la strana partnership tra Hank Dolworth (Donal Logue), ex-poliziotto, e Britt Pollack (Michael Raymond-James), collega e suo migliore amico, che mettono in piedi – senza alcuna licenza – un’agenzia di detective privati: entrambi bamboccioni e pure un po’ fifoni, Hank e Britt preferiranno occuparsi di piccoli casi che li tengano sì impegnati, ma anche fuori dai guai (anche se il filo conduttore della stagione è un caso ‘pesante’).

    Lodata dalla critica, la serie ha faticato a ritagliarsi un suo spazio, e dopo i numeri di un season finale disastroso, è stata cancellata: rimane quindi la lettera pubblicata da Hitfix da Griffin assieme a Ryan e Minear, che nei giorni scorsi hanno ringraziato i telespettatori del loro supporto, dicendosi grati e gratificati di aver trovato un’audience intelligente e alla mano.

    A nome di tutti quelli che lavorano nello show (attori, autori, registi e membri della crew) vi ringraziamo – avevano concluso i creatori – e speriamo di farlo anche il prossimo anno“. Purtroppo non sarà così.

    361

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FXSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV CrimeVideo