Terra Nova, la decisione sul rinnovo slitta al 2012; chiusura con un cliffhanger

Terra Nova, secondo Jason O'Mara la decisione sul rinnovo è stata slittata al 2012 da FOX; la prima stagione si chiude con un cliffhanger

da , il

    twitter terra nova o mara

    Se mai ci sarà, il rinnovo di Terra Nova non arriverà prima del 2012: lo ha rivelato via Twitter Jason O’Mara, che dal suo account ha spiegato come ‘La decisione di rinnovare Terra Nova è stata spostata al 2012 da FOX‘. Nei giorni scorsi, invece, Shelley Conn si era detta ottimista sul futuro dello show, mentre René Echevarria e Brannon Braga avevano anticipato un finale di prima stagione con annesso cliffhanger.

    Terra Nova, il dinosauro drama di Steven Spielberg in onda su FOX (americana), non ha ottenuto gli ascolti sperati, ma gli attori rimangono fiduciosi nel rinnovo per una seconda stagione, che però, se ci sarà, non avverrà prima del 2012 (lo show finirà il 19 dicembre con un season finale da due ore). A rivelarlo via Twitter è stato Jason O’Mara: ‘Fox ha deciso che non prenderà una decisione su una seconda stagione di Terra Nova prima del 2012, ma tutti – ha aggiunto l’attore – rimaniamo fiduciosi e ottimisti‘. Parole simili a quelle di Shelley Conn, che nei giorni scorsi si era detta ‘fiduciosa sul futuro dello show, tutti ci teniamo moltissimo e avrei il cuore spezzato se non avessimo una seconda occasione: tutti abbiamo lavorato duramente e creato qualcosa che merita di continuare‘.

    E a chi piace Terra Nova converrà sperare davvero che lo show venga rinnovato: qualche settimana fa, infatti, René Echevarria e Brannon Braga si erano detti fiduciosi sulle chance di rinnovo, tanto da aver preparato un finale della prima stagione con un cliffhanger. ‘Scopriremo che la cospirazione dei Sixers è stata orchestrata nel 2149 – avevano anticipato i due producer – nel finale torneremo nel futuro e lo vedremo in maniera esplicita, ma ci saranno anche altri misteri, il season finale sarà un po’ un cliffhanger‘.