Terminator The Sarah Connor Chronicles finisce con 8 milioni di telespettatori. Avrà una seconda stagione?

Terminator The Sarah Connor Chronicles finisce con 8 milioni di telespettatori. Avrà una seconda stagione?

    terminator sarah connor chronicles cast

    “Grazie” allo sciopero degli sceneggiatori, “Terminator: The Sarah Connor Chronicles” ha raggiunto “serenamente” la fine, con la season finale da due ore che ha lasciato i telespettatori con rivelazioni e cliffhangers che promettono bene per un’eventuale seconda stagione (o un continuum della prima).

    “Vick’s Chip” e “What He Beheld”, ottavo e nono episodio di “Terminator” che hanno fatto da season finale, non sono mai stati pensati dal creatore della serie, Josh Friedman, come tali, ma, a causa sciopero, sono serviti allo scopo. Nei due episodi, Sarah, John, Cameron e Derek lavorano insieme per smantellare Skynet, mentre l’Agente Ellison e una squadra della SWAT tentano di rintracciare un impostore, Derek parla “a cuore aperto” a John per il suo compleanno, mentre la sorte di Cameron rimane in sospeso. “Avevamo scritto solo 9 episodi prima che lo sciopero cominciasse, ed in questi due episodi sono successe così tante cose che in un certo senso è stata una fortuna smettere di produrre la serie, ha spiegato Friedman nel corso di una conferenza stampa, perché con un episodio in meno (e anche con uno in più), il finale sarebbe stato meno ‘soddisfacente’”. Per Terminator, comunque, le cose si mettono bene: la season finale ha infatti domitato gli ascolti di lunedì, con la Fox che ha raccolto oltre 8 milioni di telespettatori: “Non so se gli altri 4 episodi che mancano forniranno un finale migliore di quello di lunedì scorso, ha spiegato Friedman, ma io ho in mente di andare avanti.

    Si tratta solo, ha concluso lo sceneggiatore, di trovare il mondo di integrare lo storyline di ora con l’inizio di una seconda stagione”.

    329