Teri Hatcher con le rughe, Courteney Cox e l’Emmy, Blake Lively resta in Gossip Girl

Teri Hatcher con le rughe, Courteney Cox disperata per l'Emmy e Blake Lively non parte da Gossip Girl

da , il

    In passato ha usato il botulino, ma non si è mai sottoposta ad interventi chirurgici e per ‘sensibilizzare’ le donne sul tema della chirurgia ha deciso di far “rabbrividire” i suoi fan mostrandosi ‘nature’: parliamo di Teri Hatcher, Susan nelle Casalinghe Disperate, che nella sua pagina di Facebook ha postato diverse foto nella quale la nostra si mostra appena uscita dalla doccia e …con le rughe!

    Siamo abituati a vederla truccata ed in splendida forma nelle Casalinghe Disperate, ma Teri Hatcher – che nei giorni scorsi ha aperto il suo blog disperato – ha deciso di non botulinarsi più, e per convincere le donne che si può essere belle anche senza chiururgia, ha postato un album fotografico intitolato “Oy with the Botox“, dove si è fotografata senza trucco ed appena uscita dalla doccia, con tante belle rughe.

    Senza bisogno di traduzioni oltre a quella dall’inglese la descrizione allegata alle foto, “Appena uscita dalla doccia e pronto per andare al letto, con pensieri su tutte le dannate critiche alla mia faccia. Che la amiate o la odiate la mia faccia è questa, niente chirurgia o impianti, non importa cosa dicono ‘loro’. Ho deciso di scattarmi queste foto per rivelare la verità sulla bellezza: nel corso degli anni mi sono botulinata ed ho usato altri antirughe, ma ora sono qui, nuda nel bagno con un solo asciugamano addosso, per chiarire una cosa in favore di tutte le donne, SIETE FANTASTICHE”.

    Da una casalinga disperata ad una che è disperata perché – contrariamente a Jennifer Aniston e Lisa Kudrow (che hanno pure vinto) – non è mai riuscita ad ottenere una nomination agli Emmy Awards, gli Oscar della televisione: parliamo di Courtney Cox (attuale protagonista di Cougar Town), che in una intervista di pochi giorni fa sottolinea come “il mio ego è rimasto molto ferito, tutti quelli del cast di Friends ce l’hanno fatta tranne me, e questo non mi fa sentire molto bene”.

    Non è la prima volta che la Cox parla degli Emmy, qualche settimana fa l’attrice aveva spiegato “non sono competitiva come lo era Monica in Friends, ma mi piacerebbe vincere un Emmy? Beh, dimenticatevi la vincita, ma faccio questo mestiere da anni e non sono neanche mai stata nominata”. La nostra, comunque, sembra farsene una ragione: “Negli anni in cui interpretavo Monica mi sembrava che potessi avere una chance, non so come mai non sia successo, forse non ero pronta”.

    Chiudiamo con una terza donna protagonista, se nei giorni scorsi era uscita la notizia che Blake Lively vorrebbe lasciare Gossip Girl a causa dei continui litigi dietro le quinte, Josh Schwartz, creatore della serie, ha negato il…gossip. Dalla sua pagina ufficiale di Twitter, Schwartz ha spiegato che come regola generale non bada ai gossip, “ma quando fanno arrabbiare, mi costringono a rispondere che non c’è verita nel rumors che BL ha richiesto di far uccidere Serena, va tutto bene”. E detto che nei libri il personaggio della Lively è quello principale, chissà che alla produzione non sia venuto in mente il precedente di The OC, chiuso l’anno dopo l’addio di Mischa Barton…