Tempesta d’amore: anticipazioni e trame delle puntate dal 2 al 7 dicembre 2013

Tempesta d’amore: anticipazioni e trame delle puntate dal 2 al 7 dicembre 2013

Anticipazioni e trame delle puntate di Tempesta d'amore in onda dal 2 al 7 dicembre 2013 nel preserale di Rete 4

    Fan di Tempesta d’amore non perdetevi le anticipazioni delle puntate dal 2 al 7 dicembre 2013. La trama della seguitissima soap opera tedesca, in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rete 4, si infittisce ancora di più e riserverà nuove sorprese e inaspettati colpi di scena ai suoi appassionatissimi telespettatori. Uno su tutti l’addio al Furstenhof di due dei personaggi più amati della serie. Scoprite chi sono!

    È tutto pronto per il matrimonio di Marlene (Lucy Scherer) e Konstantin (Moritz Tittel), ma Natascha (Melanie Wiegmann) non vuole saperne di partecipare alla cerimonia nuziale della figlia. A farle cambiare idea, però, sarà Veit. Non solo. Sarà proprio lei a impedire a Michael (Erich Altenkopf) di ostacolare le nozze.

    A fare da contorno le vicende di Pauline (Liza Tzschirner): la ragazza è addetta al confezionamento della torta nuziale ma per colpa di Patrizia (Nadine Warmuth) sarà licenziata. Accortasi dei sentimenti che Pauline prova per Leonard (Christian Feist), infatti Patrizia decide di sabotare la torta mescolando del detersivo alla crema appena preparata. Pauline, però, si accorge che qualcosa non va nella sua torta e per rimediare prepara e fa servire dei cupcakes. Non appena Friedrich Stahl (Dietrich Adam) lo scopre licenzia subito la donna per la gioia e la soddisfazione di Patrizia. Pauline, però, non ci sta e dopo aver informato Leonard dell’accaduto, che la rassicura dicendole che la farà reintegrare subito da suo padre, scopre che dietro l’incidente della torta c’è la perfida Patrizia.

    Un errore che costerà molto a quest’ultima, perché Leonard, dopo averla sentita minacciare la rivale, inizia a evitarla e decide di portare Pauline e non più lei al ballo degli albergatori.

    Finalmente, dopo tante peripezie, Marlene e Konstantin si sposano ma subito dopo la sposa riceve l’inattesa vista di Karl, un misterioso uomo che sostiene di essere il suo fratellastro. Inutile dire che la neo-signora Riedmüller rimanga scioccata da questa rivelazione ma dopo l’iniziale incredulità comincia a pensare che il giovane sia davvero chi dice di essere. Nel frattempo Kostantin inizia a indagare sul conto di Karl, convinto che il ragazzo sia un impostore e miri soltanto a impossessarsi del denaro di Veit. Quando poi quest’ultimo propone a Marlene un lavoro a Firenze, la donna non ci pensa due volte e decide di partire per l’Italia insieme al marito, uscendo così di scena.

    Infine Werner (Dirk Galuba) esce vittorioso dalla sfida per l’elezione a sindaco e come suo primo atto da primo cittadino chiede a Charlotte (Mona Seefried) di intercedere per lui presso Friedrich affinché gli venga concessa una stanza al Furstenhof da usare temporaneamente come ufficio. Il nuovo proprietario dell’hotel darà il suo assenso?

    494

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI