Tea Leoni, Gale Harold, The Mentalist: le novità

Tea Leoni, Gale Harold, The Mentalist: le novità

David-Duchovny, madonna, guy ritchie, the mentalist, gale harold, my name is earl, 90210, serie tv americane, nbc, will arnett: le novità

    leoni duchovny

    Tempo di divorzi/separazioni ad Hollywood e dintorni: confermato quello di Madonna, con la portavoce che nel pomeriggio di ieri ha annunciato ”Madonna e Guy Ritchie hanno deciso di divorziare dopo sette anni e mezzo di matrimonio. I loro legali lo hanno confermato, ed entrambi (Madge e Guy, ndr) hanno chiesto ai media di mantenere il massimo rispetto per la loro famiglia in questo momento difficile”, adesso tocca a Tea Leoni.

    L’attrice, per porre fine a tutti i rumors su lei e David Duchovny (la coppia è sposata da 11 anni, e lui è stato recentemente ricoverato per sesso dipendenza) ha rilasciato un comunicato in cui si dice che “Téa Leoni e David Duchovny confermano che vivono di fatto da separati da mesi, e avevano sperato di tenere questa separazione privata per il bene dei bambini”. Riusciranno a tornare insieme o si separeranno? Incrociate le dita…

    Buone notizie per i fan di The Mentalist, rinnovata dopo solo 3 puntate per una stagione completa. Già nei giorni scorsi, lo ricordiamo, la rete aveva chiesto alcune sceneggiature aggiuntive, ma adesso saranno 22 gli episodi della prima stagione. The Mentalist, lo ricordiamo, è la terza serie a ricevere un ordine completo, dopo 90210 e Fringe.

    Brutte notizie invece per i fan di Desperate Housewives: la new entry Gale Harold è ricoverato nel reparto di terapia intensiva al Los Angeles County-USC Medical Center. Secondo un portavoce dell’attore, lo stesso il 14 ottobre avrebbe avuto un incidente stradale dove si è fratturato la spalla ed è sotto osservazione per evitare ulteriori traumi.

    Secondo Kristin, però, le condizioni dell’attore sono classificate come “critiche”, ed i dottori temono per un danno al cervello. Ovviamente a stretto giro di posta sono arrivate le manifestazioni d’affetto dei produttori delle Casalinghe, mentre gli sceneggiatori dovranno riscrivere un paio di scene di un episodio di novembre per ‘accomodare’ la situazione, anche se l’incidente non interromperà la produzione della serie.

    Jason Priestley interpreterà ancora Brandon…ma in My Name Is Earl: l’attore ovviamente non sarà il personaggio che lo ha reso celebre in BH 90210, ma sarà il cugino di Earl, che incontreremo anche in un flashback del matrimonio Earl-Joy, quando l’uomo scoprirà che la sua quasi moglie ha avuto una relazione piccante con il suo affascinante parente.

    Ed a proposito di 90210, la produzione ha deciso di non rinnovare il contratto a Jessica Walter, che non sarà più regular ma recurring: secondo Ausiello, la decisione è stata presa a causa dell’alto salario richiesto dalla star a fronte di un impegno di poche battute. Secondo Gabe Sachs, comunque, “i fan rivedranno Tabitha, e noi amiamo Jessica”.

    Nuova serie legal drammatica, sceneggiata da David E. Kelley, per la NBC, che sarà incentrata su un padre e una figlia entrambi avvocati. Secondo fonti, la NBC crede molto in questo progetto, considerato che deve rimpiazzare ER, giunto alla sua ultima stagione, e che “Law & Order” comincia a mostrare i segni di vecchiaia.

    L’ex “Arrested Development” Will Arnett, infine, torna alla Fox, netwrk per cui già doppiava la sitcom animata “Sit Down, Shut Up”: (ri)apparso di recente in 30 Rock nel ruolo di Devon Banks, ruolo che gli è valso una nomination agli Emmy, Arnett sarà impegnato in tutta la fase di produzione di nuovi progetti, tra cui contenuti dello show e sceneggiatori con cui lavorare.

    747