Taylor Momsen, smentito l’addio: “Legata a Gossip Girl fino alla settima stagione”

Taylor Momsen, smentito l’addio: “Legata a Gossip Girl fino alla settima stagione”

Taylor Momsen non lascerà Gossip Girl, nonostante l’attrice sia stata e sarà assente per buona parte della stagione, una fonte ribadisce ad E! Online che Jenny non lascerà la serie visto che ha un contratto che dura per sette stagioni, e pazienza se gli atteggiamenti divistici danno fastidio a qualche guest star

    taylor momsen non lascia gossip girl

    Taylor Momsen non lascerà Gossip Girl, nonostante l’attrice sia stata e sarà assente per buona parte della stagione, una fonte ribadisce ad E! Online che Jenny non lascerà la serie visto che ha un contratto che dura per sette stagioni, e pazienza se gli atteggiamenti divistici danno fastidio a qualche guest star, “i suoi problemi comportamentali – parola di insider a Kristin di E! – non sono niente di nuovo“. Sarà vero?

    Poche ore fa vi abbiamo riportato la notizia che Taylor Momsen, che dopo gli eventi della terza stagione è apparsa pochissimo, sarà assente da Gossip Girl per un periodo di tempo indefinito; una news che non lasciava presagire nulla di buono, considerato che nonostante il suo essere accreditata come regular, Jenny è apparsa finora in tre episodi tre.

    Secondo una fonte anonima intervistata da Kristin, però, la Momsen ha – come tutti gli altri membri del cast – un contratto che la lega a CW per sette anni (in America è prassi comune scritturare attori con un pluriennale, a prescindere dalla durata delle serie tv che li vedono protagonisti), e rimarrà parte integrante dello show anche se non la vedremo in tutti gli episodi (ad oggi almeno quattro a partire dal 6 dicembre, midseason finale).

    Secondo E! Online, l’attuale condizione fantasma di Taylor Momsen è dovuta a ragioni creative, ragioni di cui sia l’attrice (che si dedica anima e corpo alla carriera musicale) che i vertici di casa di produzione e rete sono soddisfatti. “Jenny non è al college come tutti gli altri protagonisti, per cui è difficile averla quale protagonista di storyline centrali di Gossip Girl“, spiega una fonte a Kristin, per poi aggiungere che sarebbe inutile farla apparire in tutte le scene, “dobbiamo avere un motivo valido per farla stare in scena“.

    Quanto ai comportamenti divistici, le fonti di Kristin sottolineano come questi siano presenti sin dalla prima stagione, e la cosa non ha influito sulle relazioni con gli altri membri del cast o produttori e sceneggiatori.

    Taylor piace a tutti – conclude la fonte – e la sua assenza è dovuta solo alla storia, qualunque altro retropensiero è pura speculazione“.

    418

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI