Tamarreide da stasera su Italia 1

Tamarreide da stasera su Italia 1

Inizia il viaggio degli 8 tamarri di Tamarreide, da stasera - lunedì 13 giugno - su Italia 1 con Fiammetta Cicogna

    Parte questa sera, lunedì 13 giugno, alle 21.10 su Italia 1 Tamarreide, prima docu-soap italiana dedicata alla cultura tamarra che occuperà i palinsesti della rete giovane di Mediaset per sette settimane. Un viaggio lungo la penisola in compagnia di 8 esemplari selezionati della ‘razza’ tamarra alle prese con i luoghi simbolo della cultura italiana e pronti a interagire con ‘gli altri’ per scambiare con loro pillole della propria filosofia di vita, per dimostrare (forse) che ‘gli altri siamo noi’. Di seguito la video-presentazione in anteprima degli otto protagonisti.

    Quattro donne e quattro uomini (che vi abbiamo già presentato in un precedente post) in giro per l’Italia per ‘diffondere’ il verbo della tamarraggine e per scoprire che un altro mondo e possibile: sembra questo il plot di Tamarreide, una docu-soap ideata da Cristiana Farina per MadDoll e Alberto D’Onofrio che riprende un’idea made in Usa degli anni ’70 da cui nacque An American Family e che ora ha le sue propaggini in Jersey Shore.

    Otto, come dicevamo, i protagonisti : Angelica Alba (ragazza immagine, 24 anni di Napoli), Cristiana (cubista-studentessa 19enne di Milano), Marika Baldini (vocalist romana di 22 anni), Melissa (barista 23enne di Faenza), Antonio (20 anni di Avola, contadino), Claudio Pallitto (postino 24enne di Roma), Manuel (aitante maestro di tennis e spogliarellista di 25 anni, in arrivo da Perugia), Marco (disoccupato torinese di 22 anni). E qui potete vedere in anteprima le loro video presentazioni.

    Sono tutti pronti a vivere questa avventura a bordo di un superaccessoriato bus, confezionato all’uopo in pieno stile coatto, che li scarrozzerà in giro per il Paese, con un tour che parte da Roma e che raggiungerà Napoli, Capri, Firenze, Torino e Milano, dove parteciperanno anche a un incontro del Telefilm Festival dedicato al tema ‘Tamarri si è, si diventa’.

    Il tutto ‘coordinato’, o meglio ‘narrato, da Fiammetta Cicogna, che tesse le fila di questo viaggio alla scoperta di se stessi, alla scoperta della cultura tamarra, alla scoperta dei punti di contatto e delle differenze tra mondi (forse) apparentemente lontani. Ogni tappa vedrà gli 8 ‘coatti’ incontrare un anziano tamarro locale che racconterà loro la sua storia, confrontarsi con gruppi di diversa formazione culturale/tribale, misurarsi in prove di cultura generale (ma qui già il Grande Fratello ha fatto scuola) e sottoporsi a sfide di varia natura, dalle sfilate di moda alle attività più disparate.

    Vedremo come l’obiettivo antropologico sottinteso nel format verrà declinato nella pratica tv: dopo i laboratori di umanizzazione di Uman Take Control ci aspettiamo il peggio.

    484

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI